Premio Combat Prize

Vanessa Thyes - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Death Valley Horizons

Death Valley Horizons
tecnica mista, tela
80x80

Vanessa Thyes

nato/a a Zurigo, Svizzera
residenza di lavoro/studio: Vicopisano, ITALIA


iscritto/a dal 19 mar 2019

https://vanessa.thyes.com/


visualizzazioni: 356

SHARE THIS

Altre opere

 | Canyon Horizons

Canyon Horizons
tecnica mista, tela
80x80

 | Specchio

Specchio
tecnica mista, tela
40x40

 | 4orizzonti

4orizzonti
tecnica mista, tela
40x40

Descrizione Opera / Biografia


L’opera in gara, Death Valley Horizons, è ispirata ai colori e spazi del West, impressioni di un recente viaggio. Importante è anche il gioco tra le due textures a rilievo che fanno parte delle mie ultime ricerche astratte.CVVanessa Thyes è nata in Svizzera dove si è diplomata come stilista e ha intrapreso molto giovane un percorso creativo nella moda, prima progettando abbigliamento e poi occupandosi di realizzare fantasie per tessuti a Milano.Frequenta corsi di nudo e altri corsi in tecniche come l’incisione, la serigrafia e la pittura a olio.Comincia a lavorare in proprio come disegnatrice di tessuti sia di moda che d’arredamento.Lavora per stilisti come Moschino, Missoni e Enrico Coveri.Realizza inoltre decorazioni d’interni per case private e locali pubblici.Dal 2000 vive e lavora in Toscana, vicino a Pisa.La sua esigenza creativa la porta a cimentarsi con la pittura che utilizzerà come medium per sperimentare varie tecniche e soggetti: dallo studio dei corpi alle nature morte fino ad arrivare ad una rappresentazione più astratta.E’ una dimensione tutta interiore quella di Vanessa Thyes in cui chi osserva viene trascinato e coinvolto dalla morbidezza delle forme e dai colori studiati con cura.Che sia l’accenno di un corpo femminile che danza sulla tela o un’immagine simbolica, la nostra attenzione e catturata da questi legami indistruttibili di forme che fluttuano nello spazio e ci portano direttamente nella dimensione dell’opera.La visione e estremamente romantica, collegata alla natura delle cose e all’essenza propria dell’uomo di volersi connettere col mondo e con l’infinito.Elenco esposizioni più importanti:2011: doppia mostra personale a Pontedera da “Mazzei” fashion store e al ristorante “Kapperi!”.2014 e 2015: 2 Personali a Forte dei Marmi al “Almarosa” Music bar.2015: mostra personale al caffè letterario “Voltapagina” e da “Mazzei” Outlet a Pisa.Ottobre 2014: vincitrice del 3° premio pittura del “22° Premio Nazionale Giovanni Gronchi di Pontedera”.Luglio 2016: premio speciale pittura del “23° Premio Nazionale Giovanni Gronchi di Pontedera”.Settembre 2016: selezionata per il Premio internazionale LYNX nella sezione graficaAprile 2017: mostra “Tre metodi differenti nel contemporaneo” presso la Galleria LIBA di Pontedera, opere di Luca Doveri, Massimiliano Precisi, Vanessa ThyesDicembre 2017: collettiva “20 anni di attività della LIBA”, villa Crasten, PontederaOttobre 2018: Personale alla Galleria LIBA di PontederaPartecipazione a numerose esposizioni di gruppo in Italia e in Svizzera.