Premio Combat Prize

Alda - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Infinità del desiderio

Infinità del desiderio
acrilico, cartoncino
52x39,6

Alda

nato/a a Melzo MI
residenza di lavoro/studio: Melzo MI, ITALIA


iscritto/a dal 18 apr 2019


visualizzazioni: 402

SHARE THIS

Altre opere

 | Finitezza del tempo

Finitezza del tempo
acrilico, multistrato
113,5x83

 | Indeterminato

Indeterminato
acrilico e materiale plastico, cartone telato e multistrato
78x78

 | Spaesamento Cosmico

Spaesamento Cosmico
acrilico, cartoncino
13,5x8,5

Descrizione Opera / Biografia


Definirei i miei lavori come dei concreti tentativi di ridurre ad una sintesi grafica l’esperienza dell’inafferrabile. Il richiamo, in remoto, all’archetipo del labirinto sembra palese ma la fitta trama di possibilità suggerite, implica una scelta dolorosa della presunta ”Via”. Inevitabili gli strascichi di malinconico rimpianto che contestualizzano queste forme nel caos nebuloso della contemporaneità. Un serrato tessuto di potenzialità inespresse, stratificazioni temporali, percorsi paralleli o condivisi di identità sociali a confronto. Cristallizzandone i ripensamenti in una porzione polifunzionale, pretende di descrivere il luogo dell’agire dell’essere, interpretandone le tracce, gli impulsi propulsivi. Osservando, con lucida incoscienza, il marchio indelebile e straziante del tempo. Essere indeterminati in un determinato spazio temporale.Ho frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera conseguendo la Laurea Magistrale in Scultura nel 1992. Da allora ho proseguito con una ricerca carsica, demandando alla permeabilità degli incontri la facoltà di determinare il naturale affioramento del mio lavoro.