icon-ititaicon-enengicon-dedeuicon-frfraicon-esesp

FaceBookTwitterOpere Bookmark and ShareAddThis

OPERA IN CONCORSO  Sezione Pittura

Rolando Tessadri | Tessitura_2013_n.1-2
vedi ad alta risoluzione

Tessitura_2013_n.1-2
acrilico, tela
200x140

Rolando Tessadri

nato/a a:

residenza di lavoro/studio: Salorno (BZ) (ITALIA)

iscritto/a dal 16 apr 2013

Altre opere

Rolando Tessadri | Tessitura_2012_n.15-16

vedi ad alta risoluzione

Tessitura_2012_n.15-16
acrilico, tela
170x120

Rolando Tessadri | Tessitura_2012_n.17-18

vedi ad alta risoluzione

Tessitura_2012_n.17-18
acrilico, tela
170x120

Rolando Tessadri | Tessitura_2012_n.43-44

vedi ad alta risoluzione

Tessitura_2012_n.43-44
acrilico, tela
140x100

Descrizione Opera / Biografia


“Tessiture” è il titolo di un ciclo di opere nelle quali l’elemento qualificante è la presenza di un reticolo, di una griglia che ottengo mediante la tecnica del frottage, applicando dei pigmenti colorati sulla superficie della tela ed asportandoli con una grande spatola morbida. Nella sua bidimensionalità la tessitura tende a racchiudere l’immagine nel recinto rigoroso dell’astrazione geometrica. Un recinto e un confine dal quale tuttavia essa aspira costantemente ad uscire per avventurarsi nei territori sconfinati del colore e delle sue infinite variazioni. L’opera messa in concorso rappresenta l’ultimo sviluppo della mia ricerca: le opere sono costruite attraverso l’assemblaggio di due tele sovrapposte che vengono a costituire un’immagine elementare modulata su due o tre toni simili. I contrasti cromatici sono volutamente ridotti al minimo ed anche la griglia è visibile solo con un’osservazione attenta e rallentata.
ROLANDO TESSADRIè nato a Mezzolombardo nel 1968, vive e lavora a Salorno in provincia di Bolzano. Conseguita la maturità d’arte applicata presso l’Istituto Statale d’Arte di Trento, ha frequentato il corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Udine, dove si è laureato con una tesi su “Gli scritti cinematografici di Giulio Carlo Argan”. Nel 1996 partecipa all’Ottantesima esposizione collettiva della Bevilacqua La Masa a Venezia, dove si aggiudica il premio per il manifesto e la copertina del catalogo. Nel 2003 è presente a “SituazioniTrentinoArte”, presso il MART di Rovereto. Nel 2007 esce un volume sulla sua opera per la collana “Percorsi del Colore”, edizioni Nicolodi, curato da Claudio Cerritelli e Giorgio Bonomi. Nel 2008 partecipa ad “Aniconica”, mostra curata da Claudio Cerritelli presso la Fondazione Zappettini di Chiavari. Nel 2010 il catalogo della mostra “Legnaghi-Tessadri”, presso la galleria Ars Now Seragiotto di Padova, è curato da Walter Guadagnini. Sempre nel 2010 la mostra presso lo Studio Reina Spena Zanolini Ziglio è presentata da Andrea Viliani.
Principali mostre personali2002 Galleria Ennevu, Bologna2006 Galleria La Liba, Pontedera, Duale, Tessadri-Fiorucci (con Danilo Fiorucci)2008 Grado 12, Trento2009 Ragenhaus, Bruneck2010 Galleria Ars Now Seragiotto, Padova, Legnaghi-Tessadri (con Igino Legnaghi)Studio Reina Spena Zanolini Ziglio, Trento, Arte nello studio, incontri con l’arte contemporanea in uno spazio di lavoro2011 Galleria Pananti, Firenze
Principali mostre collettive 1996 Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia 1997 Spazio Hajech, Milano, Menotrenta1999 Galleria Linea 70, Verona, Duemila2001 Accademia di San Luca, Roma, Premio Accademia Nazionale di San Luca 2003 MART, Rovereto, Situazioni - Trentinoarte 2003 2008 Fondazione Zappettini, Chiavari, Aniconica. Nuove presenze nella pitturaSpazio SASS, Trento, Formato Arte - Capolinea Underground (evento parallelo a Manifesta7)2009 Villa Betteloni, Antico incontra contemporaneo, S. Pietro in Cariano (Vr)2010 Villa Ciani Bassetti, Lasino (Tn), Piacere di vedertiGalleria Ars Now Seragiotto, Padova, Ars Now For Ethiopya2011 Ragenhaus, Bruneck, E se fosse musicaCastel Ivano, Ivano Fracena; Spazio Klien, Borgo Valsugana; Le silenziose vie dell’astrazione (con Mauro Cappelletti, Ennio Finzi, Carlo Nangeroni, Michele Parisi, Gianni Pellegrini, Luigi Senesi). 2012 Galleria Ars Now Seragiotto, Padova, 2008-2012: Percorsi.Galleria Upload - NeroCubo, Trento-Rovereto, Cantos: (Italo Bressan, Giuliano Dal Molin, Giorgio Griffa, Gianni Pellegrini, Nelio Sonego, Rolando Trenti, Valentino Vago)