icon-ititaicon-enengicon-dedeuicon-frfraicon-esesp

FaceBookTwitterOpere Bookmark and ShareAddThis

OPERA IN CONCORSO  Sezione Pittura

Alessandro Casetti | Ricordi di una tribù
vedi ad alta risoluzione

Ricordi di una tribù
acrilico, tela
120x50

Alessandro Casetti

nato/a a:

residenza di lavoro/studio: Bagno Do Romagna (FC) (ITALIA)

iscritto/a dal 15 apr 2013

sito web: http://www.alessandrocasetti.c…

Altre opere

Alessandro Casetti | Belzebù e i suoi amici

vedi ad alta risoluzione

Belzebù e i suoi amici
acrilico, tela
100x120

Alessandro Casetti | Africa

vedi ad alta risoluzione

Africa
acrilico, tela
100x120

Alessandro Casetti | Babamimambu

vedi ad alta risoluzione

Babamimambu
mista, tela
100x120

Descrizione Opera / Biografia


Pittore, Cantante e Musicista Alessandro Casetti è mosso dalla frenetica necessità di scovare nei volti e nei corpi un armonioso senso comunicativo che lo sprona a riportare su tela un’espressività palpitante di colore che scalpita tra emozioni recondite e battiti del cuore primordiali. Spazializzazioni indefinite, fisicità essenziali e visi incontaminati forgiati da mani che galoppano, rotolano e prudono tra pennelli, spatole e ruvidi stracci.
Dal 2002 ad oggi ALESSANDRO CASETTI ha esposto in diverse gallerie d’arte in tutto il territorio Nazionale. Negli ultimi 2 anni la produzione artistica si è gettata alla ricerca fisiognomica delle principali etnie che abitano il sud del mondo, tanto da suscitare interesse in Germania ed in particolare a BERLINO, dove dal 29 maggio al 9 giugno 2013 esporrà i propri lavori alla DNA Gallery.
I “Volti StraVolti” sono quelli che giungono dalle terre lontane d’Oriente, d’Africa e Sud America, “stravolti” e spossati da uno stile di vita ridotto ai minimi termini, forniti di ingenua purezza e marcati da un clima arido e afoso.”Ricordi di una Tribù”emana la potenza comunicativa dei torbidi caratteri facciali che esplodono in occhi profondi e convulsi simili al rosso denso di massa lavica che scorre nelle sinuosità della terra. Ed è proprio da là sotto che riecheggia nel bulbo oculare, indissolubile e vigorosa come una perla di certezza, la parte poderosa e invincibile di quei volti che emanano crescita ed evoluzione. “Volti-Extra”, o... “StraVolti”, colorati di sole e preistorica saggezza, accarezzati da smorfie curiose che fanno trasparire animi genuini e rupestri, dotati di una tempra massiccia e impermeabile, nulla li preoccupa, nulla li affligge veramente, nulla accelera l’andamento arcaico delle loro movenze.