OPERA IN CONCORSO | Sezione Disegno

 | United we Can

United we Can
acrilico, spray e marker., carta fabriano 320 g.
50 x 70 cm.

La 180

nato/a a Salerno
residenza di lavoro/studio: Montecorvino Rovella, ITALIA


iscritto/a dal 08 mag 2020

https://la180art.wordpress.com


visualizzazioni: 239

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


Descrizione Opera: L’opera rappresenta l’aiuto reciproco, la solidarietà, l’unione nella speranza che nessuno sia mai lasciato indietro. Le mani che si sorreggono traendo forza a vicenda sono un invito alla collaborazione, alla consapevolezza che soltanto insieme può essere superata ogni difficoltà.
Biografia: Mauro Carrafiello in arte ”La180” nasce nel 1977 a Salerno dove vive e lavora.
Già negli anni ’90 inizia ad interessarsi ai graffiti iniziando la ricerca che lo porterà a sviluppare il suo stile.
Dopo il conseguimento del diploma si sposta prima a Padova e poi a Roma, dove studia Psicologia. In queste città entra in contatto con diversi artisti della scena nazionale del writing subendo influenze che lo porteranno ad evolvere e migliorare le tecniche e lo stile.
Nel 1999, con altri tre artisti conosciuti come “Coca”, “Murak” e “Traqu” , fonda il gruppo “La 180”.
Alla nascita della “180” seguono anni di grande attività artistica in cui Mauresp dipinge in diverse città d’Europa e d’Italia incontrando diversi esponenti della scena internazionale del writing.
Diverse sono le pubblicazioni dei suoi graffiti su riviste di settore come l’anconetana “Paper Experience”, la milanese “Tribe” e la francese “Explicit graphics”.
Di questo periodo sono, la serie di dipinti “Contaminazioni”, ispirati al movimento dei rave e della techno music in cui l’artista si interroga sul degrado delle aree industriali e suburbane e sull’impatto dell’inquinamento ambientale sulla natura, e la nascita del personaggio di “ Saiborg” un super writer che combatte contro le contraddizioni della società moderna nonché diverse altre sperimentazioni in ambito grafico e pittorico.
In seguito, il suo interesse si rivolge all’ambito della computer grafica e dell’animazione frequentando la scuola della RAI in multimedia design e lavorando per diverse società e studi di produzione.
Attualmente l’artista lavora come insegnante e streetartist continuando nello sviluppo e nella ricerca del suo linguaggio attraverso la collaborazione con associazioni ed enti per la riqualificazione di spazi urbani e gallerie d’arte.