OPERA IN CONCORSO | Sezione Scultura/Installazione

 | Strike

Strike
fusione in bronzo a cera persa, bronzo acciaio legno
80 x 35 x 25 cm

Guglielmo Ferraiola

nato/a a Nettuno
residenza di lavoro/studio: Anzio, ITALIA


iscritto/a dal 03 mag 2020

http://www.guglielmoferraiola.it/


visualizzazioni: 293

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


Un’incudine spaccata in due dalla forza di volontà. Perché nella realtà la cosa più difficile in assoluto è spaccare un’incudine in due: io ci sono riuscito.
Biografia: Guglielmo Ferraiola vive ed abita ad Anzio, Roma. Ha sperimentato la sua creatività nel campo della regia e scenografia teatrale. A metà degli anni ´70, intraprende un progetto, per finanziare un teatro-tenda popolare “viaggiante”. Ciò lo porta, insieme ad un gruppo di amici, a viaggiare in tutta l´Europa, chiedendo ad artisti famosi di donare loro opere per reperire fondi per il progetto. E´ così che conosce moltissimi artisti di chiara fama, che arricchiscono il suo tessuto culturale e formativo. Lo scultore ha partecipato a numerose mostre in tutto il mondo, ottenendo riconoscimenti pubblici e privati. Tra questi il Primo Premio di cultura all´Expò Arte di Nizza nel 2003. Ultimamente ha conseguito la Medaglia di Bronzo alla Societè Nationale Des Beaux – Arts. Le sue opere, oltre che in diverse città italiane, si trovano anche negli Stati Uniti, Germania, Olanda, Francia, Tunisia, Finlandia e Danimarca, tra le tante si segnalano le “monumentali vele” in acciaio inox altezza 7 mt. nella Marina degli Aregai ad Imperia o nel porto della stessa citta, all´ingresso delle regate, con un´enorme installazione in plexiglass e bronzo ispirata a “Il Vecchio e il mare” di Hemingway.