icon-ititaicon-enengicon-dedeuicon-frfraicon-esesp

FaceBookTwitterOpere Bookmark and ShareAddThis

OPERA IN CONCORSO  Sezione Fotografia

Ignazio Emilio Ximenes | Shining (da A/Simmetrie Aliene - 2014)
vedi ad alta risoluzione

Shining (da A/Simmetrie Aliene - 2014)
elaborazione digitale, triaccoppiato (metacrilato trasparente accoppiato a pvc espanso e pvc light)
50x50

Ignazio Emilio Ximenes

nato/a a Vallermosa (CA)

residenza di lavoro/studio: Sasso Marconi (ITALIA)

iscritto/a dal 05 mag 2014

http://libertadispirito.com/

Altre opere

Ignazio Emilio Ximenes | Lumen de Lumine (da A/Simmetrie Aliene - 2014)

vedi ad alta risoluzione

Lumen de Lumine (da A/Simmetrie Aliene - 2014)
elaborazione digitale, triaccoppiato (metacrilato trasparente accoppiato a pvc espanso e pvc light)
50x50

Ignazio Emilio Ximenes | Presenze (da A/Simmetrie Aliene - 2014)

vedi ad alta risoluzione

Presenze (da A/Simmetrie Aliene - 2014)
elaborazione digitale, triaccoppiato (metacrilato trasparente accoppiato a pvc espanso e pvc light)
50x50

Ignazio Emilio Ximenes | Esseri (da A/Simmetrie Aliene - 2014)

vedi ad alta risoluzione

Esseri (da A/Simmetrie Aliene - 2014)
elaborazione digitale, triaccoppiato (metacrilato trasparente accoppiato a pvc espanso e pvc light)
50x50

Descrizione Opera / Biografia


A/Simmetrie Aliene (2014)
Gli Esseri abitatori delle s/conosciute realtà parallele, dove tutto è possibile e tutto è permesso, tramano e ordiscono i fili invisibili dell’esistere, burlandosi degli Umani e dei loro miseri quotidiani affanni terreni. A/Simmetrie Aliene è il singolo, il doppio e i suoi multipli. Falso, subdolo, ambiguo, ingannevole. Vero, sincero, evidente, reale. Un viaggio trascendentale e visionario che sbircia l’insondabile con la curiosità e lo stupore infantile. Solleva l’impalpabile velo d’organza che separa mondi. Genera connessioni. Scava tunnel di raccordo. Vasi comunicanti che, posati su un dislivello nell’instabile disequilibrio speculare, riflettono la dualità insita nell’Uomo e la perenne ricerca della stabilità inalterabile. A/Simmetrie Aliene è un invito a oltrepassare confini e cancellare distanze, lasciandosi trasportare in un ipnotico percorso, tra atmosfere rarefatte e sature, verso/attraverso i luoghi in cui dimorano le divinità dell’illusione e della fantasia.
Biografia minima
Ignazio Emilio Ximenes nasce a Vallermosa (CA) nel 1959. ”Approda” a Bologna e vi stabilisce la residenza dal 1979 al 1985. Le esperienze di litografo e grafico lo introducono alla fotografia. In quel periodo fertile produce immagini visionarie, usate come scenografie fluttuanti per dipingere spazi e si esibisce in performance art realizzate in collaborazione con vari collettivi. Dopo qualche mostra e una breve incursione nel teatro come tecnico luci, dal 1990 al 1993 frequenta Ipotesi Cinema a Bassano del Grappa. Negli stessi anni e fino al 1996, da free-lance con VideoOne, collabora alla realizzazione di format per le reti televisive Rai, Mediaset e tv estere. Dal 1997 al 2000 è videomaker per progetti del Polo Interetnico del Comune di Bologna con i minori immigrati, per un format sul volontariato realizzato da Aranciafilm e prodotto da SAT 2000 e per vari documentari sociali. Nel 2001 riprende la sperimentazione artistica in claustrale distacco dagli eventi e alterna pensieri e parole, digital art, collage e installazioni, progetta ipotetiche performance e proiezioni surreali su grandi superfici urbane. Dal 2012 l’attività creativa, complice un’imprevista accelerazione, trova visibilità in diversi concorsi e molteplici esposizioni.