icon-ititaicon-enengicon-dedeuicon-frfraicon-esesp

FaceBookTwitterOpere Bookmark and ShareAddThis

OPERA IN CONCORSO  Sezione Pittura

Barbara Cammarata | Both
vedi ad alta risoluzione

Both
olio, tela
150x100, 50x40

Barbara Cammarata

nato/a a Caltanissetta

residenza di lavoro/studio: Caltanissetta (ITALIA)

iscritto/a dal 21 apr 2014

http://www.barbaracammarata.com

Altre opere

Barbara Cammarata | Ugo

vedi ad alta risoluzione

Ugo
olio, tela
50x40

Barbara Cammarata | Feel

vedi ad alta risoluzione

Feel
olio, tela
150x100

Barbara Cammarata | Both

vedi ad alta risoluzione

Both
inchiostro, carta
19x14,5, 12 fogli

Descrizione Opera / Biografia


Where are my emotionsemotional reaction to the worldFANTASIES-DREAMS-DESIRES-FEARS
Un trasferimento voluto dall’estero, il ritrovarsi in una cittadina siciliana di provincia, una gravidanza, il cambiamento. Ritrovarsi ad osservare se stessi all’interno di una situazione circoscritta, osservare ed analizzare se stessi e gli altri, la relazione che ti lega al posto in cui vivi.Osservo la relazione con mia figlia, lei mi osserva. Una metamorfosi continua. Ho scattato foto dal momento in cui ho saputo della gravidanza, la metamorfosi del mio corpo mi ha costretto alla perdita dell’idealizzazione dell’essere umano come figura alta e altra dall’animale. Faccio foto, schizzi, annotazioni delle sue parole, conservo il suo cordone ombelicale, conservo i suoi capelli, conservo memorie. Il lavoro “Both” rivela una serie di informazioni che vanno aldilà di ciò che è rappresentato.Il mio lavoro esplora ed include memorie appartenenti ad una sfera intima e collettiva.L’incompiutezza è un sintomatico effetto di ciò che viviamo, paure, angosce, indeterminatezza, incertezza e mutamenti che si sovrappongono strato dopo strato, mutando come esseri silenziosi. Il processo di realizzazione del lavoro conduce l’osservatore a capire la relazione tra i due dipinti e a domandarsi quale tra i due ha maggiore valenza, la risposta è dettata da ciò che il fruitore si aspetta di vedere. L’uso del colore è razionale, sperimentale, irritante. Dipingo e costruisco relazioni, tra un gesto ed un altro, tra un colore ed un altro. La presenza di più elementi, appunti, fogli, macchie, segni, fotografie, testi è un domandarsi cosa viene prima e cosa succede dopo. C’è un intima relazione fra i lavori che può, o meno, essere percepibile all’occhio.Barbara Cammarata, 1977, per anni vive e lavora a Palermo dove consegue una laurea in Scienze Politiche, successivamente si trasferisce a Brighton nel Regno Unito, dove si insedia attivamente nel circuito artistico inglese, nel 2009 consegue un BA, MAFA presso la University of Brighton. Selezionata per il Jerwood Painting Prize nel 2010, partecipa a diverse Residency in Inghilterra e Irlanda. Dal 2012 vive e lavora a Caltanissetta, dove si impegna attivamente nello sviluppo di progetti che prevedono un’educazione all’arte contemporanea nel territorio centro-siculo. Group Show: LAB4 Contemporary Art Gallery, San Cataldo| Il Purgatorio, Camo| Museo di Camo| Cultivate Vyner Street, London| Progetto ’Oltre’, Caltanissetta| ’Il bello dell’arte concettuale’ Palazzo Fatta, Palermo| Open Houses, Brighton| Fringe Festival, Brighton| York Places Studios, Brighton| Hanna’s House, Belfast.