OPERA IN CONCORSO | Sezione Video

Videoartevirale

nato/a a Firenze
residenza di lavoro/studio: Firenze, ITALIA


iscritto/a dal 27 apr 2022

http://www.videoartevirale.it/


visualizzazioni: 87

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


« Una volta liberatosi dalla tirannide delle superfici e delle strutture, della sostanza e della forma, il fotografo potrà raggiungere la verità dei poeti»
Minor White
Sinossi:
Il testo e le immagini in movimento aprono all’interno dello spettatore delle scene e dei quadri evocativi. Si aprono delle porte inconsce, fatte di suono e di ombre. Visioni dell’occhio della
mente. Una sorta di “stato di sogno” si crea tra lo spettatore ed il narratore digitale.
L’immaginazione di colui che guarda si fonde con lo scenario suggerito dal poetacineasta.
Alone (Solo) è un esperimento visivo; come in una tavola di Rorschach lo spettatore viene coinvolto con il pensiero, l’esame di realtà, il disagio affettivo e entrambe le capacità di rappresentazione corretta del mondo esterno e di sé. Un “film-specchio” nel quale riflettersi. Come nella poesia simbolista e nel surrealismo, colui che guarda naviga incerto nell’opera nel tentativo di trovare un senso che può emergere solamente dalla propria interiorità.