OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Potsherds

Potsherds
olio su tela,
110 x 130 cm

Silvia Giordani

nato/a a
residenza di lavoro/studio: Venezia, ITALIA


iscritto/a dal 10 mag 2020


Under 35


visualizzazioni: 121

SHARE THIS

Altre opere

 | Swan

Swan
acrilico e olio su tela,
50 x 39 cm

 | Cath Palug

Cath Palug
acrilico e olio su carta,
25 x 30 cm

 | Palchi

Palchi
acrilico e olio su carta,
25 x 30 cm

Descrizione Opera / Biografia


Potsherds
Potsherds fa parte di un ragionamento pittorico sulla tecnica del mimetismo, attuata in natura da organismi animali e vegetali per motivi di sopravvivenza. Mi interessa il lieve confine tra ciò che è nascosto e ciò che è visibile, tra ciò che vedo e ciò che immagino ci sia.
Questo interesse si riscopre simbolicamente nella figura del polpo, che per distrarre il predatore utilizza il trucco del “moving rock”: assume la forma di una roccia e si muove in bella vista sul fondo del mare. Non si muove più velocemente delle ondulazioni di luce che lo circondano, quindi non sembra mai muoversi.
-
BIO
Silvia Giordani (Vicenza, 1992) ha ottenuto nel 2018 il Diploma Accademico di II Livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Attualmente lavora a Venezia. I suoi dipinti sono stati inseriti all’interno di diversi premi ed esposizioni collettive, tra le più recenti: Abstract Mind 2019, CICA Museum, Gimpo, South Korea; VII Saint-Petersburg International Cultural Forum 2018, Saint-Petersburg, Russia; XXXII FIBRENUS Prize 2018; X Nocivelli Prize 2018.