Premio Combat Prize

rossocoralloart - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | ”Un rifugio tra i capelli”

”Un rifugio tra i capelli”
acrilico, legno
50x70

rossocoralloart

nato/a a Livorno
residenza di lavoro/studio: Livorno, ITALIA


iscritto/a dal 04 apr 2019

http://rossocoralloart.blogspot.com


visualizzazioni: 148

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


In questa opera ho voluto rappresentare l’amore che ho per la natura, sia per le piante che per gli animali. Ora più che mai il mondo sta soffrendo, e la causa principale di questa sofferenza è l’uomo, che con la sua arroganza ed indifferenza sta portando alla distruzione la Terra con i suoi esseri viventi. Nel dipinto ho rappresentato una figura femminile la quale ha dato rifugio tra i propri capelli ad alcuni animali strappati dal loro ambiente naturale per mano dell’uomo, il quale ha voluto costruirci sopra edifici in cemento, che ho rappresentato sul vestito della ragazza. E’ un messaggio di speranza e di amore, bastano piccoli gesti per aiutare il mondo, se ognuno di noi li facesse, sicuramente tutti insieme contribuiremmo ad aiutare il nostro pianeta.
Nata e residente a Livorno, Cinzia Mazzoni inizia il suo percorso artistico come pittrice nel 2009, iniziando a dipingere la sua città natale vista attraverso i suoi occhi, ed esponendo per la prima volta le sue opere con una mostra personale presso la libreria Edison di Livorno.
La sua passione nasce in realtà da quando era piccola. I colori ed i pennelli sono stati da sempre grandi amici, e grazie ad essi ha potuto dipingere il mondo che aveva dentro, un mondo fatto di poesia e tanta fantasia. Eterna bambina ed instancabile sognatrice, è tuttora impegnata nella continua ricerca di nuovi mezzi per esprimere attraverso le sue opere, tutto ciò che ha nel cuore: dagli scorci dei paesaggi toscani, ai personaggi che popolano il suo fantastico mondo.
Partecipa al Premio Rotonda dal 2012, vincendo nel 2013 il Premio “FIDAPA” come giovane promessa artista. L’anno successivo sempre al Premio Rotonda viene premiata con una targa in memoria all’artista livornese Antonietta Seghi e nel 2015 vince il concorso di pittura dedicato all’artista livornese Alessandro Mazzanti, nella sezione acquarello.
Durante questi anni ha esposto le sue opere in diverse gallerie e fiere d’arte come quella di Parigi, Padova e Milano, ed ha inoltre partecipato a diverse mostre personali e collettive, tra cui il Premio Rotonda di Livorno e su invito alla biennale “Arte mediterranea” a Pisa nel 2016 e 2018.
Note critiche
Premio Alessandro Mazzanti 2015, sezione acquarello, 1° classificata, motivazione della giuria:
artista che ha saputo emozionare con le sue opere, per la spiccata sensibilità coloristica, attraverso la quale trasmette emozioni e poetica per le forme espresse in modo essenziale e per la pulizia del tratto e del colore.