Premio Combat Prize

Paolo Alberto Peroni - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Scultura/Installazione

 | C.c.M.N.T

C.c.M.N.T
ferro (+ audio)
210x600x50 cm

Paolo Alberto Peroni

nato/a a
residenza di lavoro/studio: Torino, ITALIA


iscritto/a dal 12 apr 2018


Under 35

http://www.paoloperoni.it/


visualizzazioni: 927

SHARE THIS

Altre opere

 | Untitled

Untitled
pelle e cemento
50x50x60 cm

Descrizione Opera / Biografia


C.c.M.N.T – PAOLO PERONI
Esposto durante la mostra site-specific allo Studio Museo Francesco Messina (Milano) , C.c.M.N.T – acronimo di “Correre come la Merda Nei Tubi” – indaga e critica il rapporto conflittuale che oggi, come non mai, intercorre fra natura, uomo e il suo spazio urbano. Gli agglomerati cittadini infatti creano attorno a loro stessi zone anonime, una periferia ignorata che non può essere definita né come città né come campagna. L’intento è quello di polemizzare questa bruttura generata dall’involuzione urbana e allo stesso tempo cercare un orizzonte diverso, fatto di cemento, catrame e ferro, trasformati in nuovi canoni estetici preterintenzionali. E ciò che richiama ancor più l’attenzione è la colonna sonora, l’unica possibile: il rumore dell’autostrada A4 (Torino-Milano) proveniente dagli stessi tubi metallici ricorda i 138 kilomentri di cemento continuamente percorsi da uomini sempre in corsa, “come la merda nei tubi”. Ci si chiede quindi se l’uomo di oggi sia ancora fatto perlopiù di acqua, l’elemento fondamentale per la vita, o di catrame e cemento, materiali artificiali che perturbano e saturano la nostra esistenza.
PAOLO PERONI è laureato in scultura sia all’Accademia d’Arte di Firenze sia all’Accademia Albertina di Torino. Ad oggi vive e lavora a Torino.
La Galleria Raffaella De Chirico Arte Contemporanea gli ha dedicato tre mostre personali ( tra cui Sudari da Caccia, a cura di Francesco Poli nel 2013). Vince nel 2014 il premio Cramum. Ha esposto in mostre collettive in Italia e all’estero: si ricordano nel 2015 OLTRE (Budapest, Ivrea, Roma, a cura di Sabino Maria Frassà) e Imago Mundi (Venezia a cura di Luca Beatrice). Negli ultimi anni i suoi lavori sono stati presentati e accolti con favore a ZonaMaco, fiera d’arte contemporanea a Città del Messico. Inoltre, nel 2016, ha ottenuto la residenza artistica sia all’Istituto italiano di Cultura di Madrid (ES) sia all’Istituto Italiano di Cultura e Architettura al Cairo (EG).
PERSONAL EXHIBITIONS:
2016, Maze, Italian Institute of Culture and Archinos Architecture, Cairo, Egypt
2016 Orizzonti a parte, by Sabino Frassa, Museo Francesco Messina, Milan, IT
2015 So high So flat, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Turin, IT
2013 Sudari Da Caccia, by Francesco Poli, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Turin, IT
2013 Morfogenesi, by Martina Cavallarin, Scatolabianca, Milan, IT
2012 Bios, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Project Room , Turin, IT
COLLECTIVE EXHIBITIONS:
2018, ZsONA MAco fair, Raffaella de Chirico Arte Contemporanea, Mexico City, Mexico 2017, ZsONA MACO fair, Raffaella de Chirico Arte Contemporanea, Mexico City, Mexico
2016, ZsONA MACO fair, Raffaella de Chirico Arte Contemporanea, Mexico city, Mexico
2015 Premio Alessandro Marena, by Luca Beatrice, Turin, IT
2015 Sculpt, Guidi & Schoen, Genoa, IT
2015 Imago Mundi, Luciano Benetton Collection
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Turin, IT
Fondazione Giorgio Cini, Venice, IT
2015 Vox Clamandi, Cramum , Palazzo Isimbardi, Milan, IT
2014 Pulvis est, first prize Cramum , Palazzo Isimbardi, Milan, IT
2013 Mater, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea,Turin, IT
2013 Living in lift, CAMeC, La Spezia, IT
Castel dell’Ovo, Naples, IT
Palazzo Ducale, Genoa, IT
2013 To be continued, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Turin, IT
2012 First prize “Schindler per l’Arte”
2012 The Others Fair , Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Turin, IT
2012 Datemi un Castello, Centro per l’Arte Contemporanea, Rivara (TO), IT
2011 The Others Fair, Raffaella De Chirico Arte Contemporanea, Turin, IT
2007 third prize “ XXIV Biennale di Scultura di Gubbio” by Giorgio Bonomi, Gubbio (PG), IT
ARTIST RESIDENCE
2016, Italian Institute of Culture, Madrid, ES
2016, Italian Institute of Culture and Archinos Architecture, Cairo, Egypt