Premio Combat Prize

Paola Rava - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | APACHE

APACHE
olio e acrilico su iuta, tela
100x80, 3:05

Paola Rava

nato/a a
residenza di lavoro/studio: Bologna, ITALIA


iscritto/a dal 26 mar 2019

http://www.paolarava.it


visualizzazioni: 61

SHARE THIS

Altre opere

 | Heyoka

Heyoka
olio e acrilico su iuta, tela
120x100, 3:05

Descrizione Opera / Biografia


Le mie tele dedicate ai Nativi Americani sono un omaggio alla fierezza di questo Popolo.
Ho cercato di affidare ai miei “Apache“ una missione che trascende la mera estetica: fare riscoprire i loro valori perduti quali onore, dignità, fratellanza e rispetto della natura.
Vorrei così ispirare in chi li guarda il progetto di un mondo migliore.
Pur sapendo che, un percorso di introspezione verso ideali sempre più trascurati, è un obbiettivo ambizioso, penso che non dobbiamo arrenderci mai e cercare di trasmettere, con coraggio un messaggio.
Spero che queste mie brevi parole, scritte a ruota libera, possano esprimere l’emozione che ho provato nell’interpretare i loro sguardi, talvolta velati di tristezza, ma sempre densi di grande dignità.
Paola Rava, è nata a Bologna dove vive e opera. Si è formata nell’ ambito della decorazione e del design d’interni. Ha iniziato la sua carriera artistica nel 1990 conseguendo vari diplomi in tecnica decorativa, trompe l’oeil, affreschi murali pittura ed altro.
Da alcuni anni si dedica all’arte figurativa.
La sua carriera espositiva è iniziata nel 2008.
Ha creato uno studio di arte contemporanea in Bologna.
Ha partecipato a diverse mostre personali e collettive.
Ha esposto nel 2010 a Palazzo Campogrande in Bologna.
In occasione di Arte Fiera 2017 inaugura la sua serie intitolata “ZOO “ a Bologna.
Patrocinata dal Comune di Lecce nel 2017 espone al Castello Carlo V una serie dedicata agli animali intitolata“ Sentiero Sacro“.
Autrice del libro“ Il potere segreto degli animali“ presentato a Torino alla Fiera del libro nel Maggio 2018.
Nel Dicembre 2017 dedica una sua mostra personale intitolata “Unicorni“ con una serie di oli su tela ricevendo critiche favorevoli da operatori del settore.
Nel Dicembre 2018 inaugura in Bologna nella sala capitolare dell’ex Convento delle Acque la sua personale intitolata“Apache “ dedicata ai Nativi Americani.