OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | The Roman Garden

The Roman Garden
stampa fine art, carta hahnem
200x96 cm

Michele Palazzi

nato/a a Roma
residenza di lavoro/studio: Roma, ITALIA


iscritto/a dal 30 mag 2020

https://www.michelepalazziphotographer.com/


visualizzazioni: 130

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


The Roman Garden è il secondo capitolo di Finisterrae, un corpo di lavoro che indaga l’identità Sud Europea e il suo stato di crisi attuale. Il primo capitolo è incentrato sull’antica zona della Lusitania, in Portogallo, questo capitolo affronta l’Italia contemporanea.
La differenza tra il Nord e Sud Europa si è intensificata nel corso degli ultimi decenni, con il Sud Europa considerato sempre più per le sue difficoltà economiche. In questo lavoro ho indagato le origini comuni del Mediterraneo e la costruzione di un’Europa politica.
Il mio approccio è una riflessione estetica piuttosto che un’accurata ricerca storica sull’antichità, muovendomi lungo le tracce dell’ antica Roma e la sua rappresentazione attraverso l’arte. Da qui ho ricreato con i mie scatti un giardino Romano come metafora dell’Italia contemporanea, composto da antichi affreschi e paesaggi di giardini italiani. Se gli affreschi rappresentano l’idealizzazione della Natura e della Cultura, i paesaggi mostrano gli effetti del tempo e della Storia, rendendo il giardino allo stesso tempo simbolo dell’antica bellezza e della sua decadenza. Passato e presente si giustapongono nelle immagini, e i personaggi ritratti affianco ad essi potrebbero essere gli abitanti di questo giardino Romano.
La dimensione spaziale e quella temporale si annullano, portando a un senso di disorientamento che potrebbe essere considerato il primo risultato della mia analisi.
Michele Palazzi (b.1984) è un fotografo italiano, il suo lavoro affronta le problematiche sociali contemporanee attraverso un approccio personale. Nella sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Primo Premio del World Press Photo Award categoria Daily Life - Stories. I suoi progetti sono stati esposti in varie mostre personali e collettive a livello internazionale. È un fotografo staff dell’Agenzia Contrasto e lavora come insegnante di fotografia presso la Rome University of Fine Arts.