Premio Combat Prize

Margherita Ferro - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | All That I Left

All That I Left
inchiostro calcografico su alluminio, lastra di aluminio
120 x 80

Margherita Ferro

nato/a a Roma
residenza di lavoro/studio: Roma, ITALIA


iscritto/a dal 02 mag 2019


Under 35

http://www.margheritaferro.com


visualizzazioni: 49

SHARE THIS

Altre opere

 | Black and Yellow Exagono

Black and Yellow Exagono
incisione, carta
35 x 35

Descrizione Opera / Biografia


All That I Left fa parte di una serie di lavori, chiamati Le Cementine, ma in realtà è un outsider. In effetti, l’opera che presento nasce da un caso. E’ il processo di realizzazione, ciò che rimane di una delle quattro matrici usate per stampare una serie di litografie in quadricromia. E’ quello che ho lasciato, ciò che ho voluto rendere visibile ma che, solitamente, ha solo uno scopo funzionale e non è mai riconosciuto come opere in sé. Ed è per questo che è un lavoro al quale tengo particolarmente. A tutti gli effetti è una delle mie Cementine, ma sicuramente la più atipica.
Sono nata a Roma nel 1990, dove attualmente vivo e lavoro. Ho iniziato a studiare disegno e pittura da giovanissima concludendo poi il mio percorso di studi accademico con un diploma di secondo livello in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Roma nel 2016. Nel 2016 intraprendo un tirocinio nel laboratorio di attività espressive dell’Istituto Psichiatrico San Giovanni di Dio di Genzano, il ‘Mattone’, dove collaboro come assistente al corso di pittura e che mi porterà alla realizzazione di Idem Esse, un progetto fotografico sul rapporto Arte-Vita e Arte- Follia. Ho esposto i miei lavori in tre mostre personali e numerose mostre collettive, sia in associazioni culturali che in gallerie per lo più nell’ambito della scena artistica romana e italiana, ad eccezione di due mostre di incisione collettive esposte a Istanbul e Belgrado. L’ultima mostra di rilievo alla quale ho partecipato è stata la grande retrospettiva dedicata all’attore Antonio de Curtis, Totò Genio, curata da Alessandro Nicosia e Vincenzo Mollica, dove è stato esposto un mio disegno nelle due sedi museali del Convento di San Domenico Maggiore a Napoli e il Museo di Roma in Trastevere. Al momento lavoro all’interno dell’Associazione Culturale il 10b Photography di Roma e, parallelamente, porto avanti i miei progetti artistici personali o su commissione.