OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | P.W.

P.W.
mista:cemento,resina,juta,foglia oro, tela
50x40

Marco Giuseppe Fiaschi

nato/a a Torino
residenza di lavoro/studio: Monaco, MONACO


iscritto/a dal 21 apr 2022


visualizzazioni: 23

SHARE THIS

Altre opere

Descrizione Opera / Biografia


Figure vagamente antropomorfe, indefinite, anonime, sole, campeggiano su fondi sgretolati, corrotti da aridi cretti: profonde crepe che segnano indelebilmente territori dell’anima e del quotidiano devastati dalla follia. Sequenze di lettere e numeri rimandano a ricordi nefasti del passato quando a molte persone non fu più concesso di avere un nome. Ma anche il presente è ormai pervaso da algoritmi che gestiscono la vita stimolando una falsa « socialità », assottigliando pericolosamente il confine tra reale e virtuale e impedendo quel sano « ascolto interiore » del quale avremmo bisogno come l’aria che respiriamo. Password, Blockchain, Criptomonete, tutto è gestito da numeri, dove il confine tra virtuosità e immoralità è molto labile.
Questi lavori vogliono essere un invito a riempire le vuote figure di pensieri indipendenti, di significati, di senso profondo… di spiritualità.
Introspezione e libero arbitrio versus algoritmi e superficialità.