OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | Ghiacciaio della Fradusta

Ghiacciaio della Fradusta
fotografia analogica, stampa laser, solvente, carta
62 x 43 cm

Maddalena Granziera

nato/a a Treviso
residenza di lavoro/studio: Spresiano, ITALIA


iscritto/a dal 19 mag 2024


Under 35

https://maddalenagranziera.wixsite.com/maddalenagranziera


visualizzazioni: 63

SHARE THIS

Altre opere

 | Alla montagna

Alla montagna
acrilico, carta
58 x 86 cm tot.

 | Vette Feltrine

Vette Feltrine
trasferimento fotografico, tela
30 x 45 cm

 | Lo spazio fluido

Lo spazio fluido
trasferimento fotografico, pigmento in polvere, carta
30 x 45 cm

Descrizione Opera / Biografia


Il ghiacciaio della Fradusta si trova nell’omonima cima del gruppo montuoso delle Pale di San Martino, in provincia di Trento. Nell’opera l’azione del solvente sulla superficie stampata richiama il forte mutamento e intaccamento che il ghiacciaio ha subito nel corso dell’ultimo secolo, a seguito del suo scioglimento e dell’insediamento umano sull’altopiano.
Maddalena Granziera è nata a Treviso nel 1991. Attualmente risiede e lavora a Treviso.
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Venezia dove consegue il Diploma Accademico di II˚ livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo.
Espone in due mostre personali a Venezia e a Padova e in diverse collettive tra cui la 103ma Collettiva Giovani Artisti di Fondazione Bevilacqua la Masa e la mostra dedicata ai vincitori della X Edizione del Premio Nocivelli, concorso in cui si aggiudica il Premio Coppa Luigi. Nel 2019 Partecipa alla residenza artistica promossa dal Consorzio Brianteo di Villa Greppi a Monticello Brianza (LC) ed espone in altre collettive in Lombardia. Dallo stesso anno entra a far parte di Sciame Project, progetto ideato da Miriam Montani, con cui aderisce a diverse iniziative.
Viene selezionata alla prima edizione di ReA! Art Fair 2020, curata dal collettivo REA, presso la Fabbrica del Vapore a Milano.