Premio Combat Prize

Laura Saddi - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | I want to fly, I want to live

I want to fly, I want to live
olio e collage, tela
80x100

Laura Saddi

nato/a a Cagliari
residenza di lavoro/studio: Sinnai, ITALIA


iscritto/a dal 04 mag 2019

http://www.facebook.com/laurasaddiarte


visualizzazioni: 224

SHARE THIS

Altre opere

 | Il Sireno e sua moglie

Il Sireno e sua moglie
olio, mdf
25x25

 | La Dea dai tanti occhi

La Dea dai tanti occhi
olio, pannello telato
40x50

 | Come un fiore del camposanto

Come un fiore del camposanto
olio, pannello telato
30x40

Descrizione Opera / Biografia


I want to fly, I want to live è il racconto della speranza che ci sostiene e ci fa andare avanti nonostante i drammi che siamo costretti ad affrontare nel privato della nostra quotidianità. Il protagonista ha la gamba destra ridotta all’osso, mentre la sinistra è un albero. Sotto di lui delle bestie con la testa di coccodrillo cercano di trattenerlo a terra, ma nella sua testa, nonostante il dolore, c’è il progetto del volo (l’uccello) e della libertà.Laura Saddi vive e lavora a Sinnai (Ca).Dopo gli studi classici, prosegue la sua formazione al corso serale del Liceo Artistico Foiso Fois di Cagliari. Nel 2007 frequenta la scuola di pittura dell’Accademia Albertina e l’anno successivo si trasferisce in quella dell’Accademia Mario Sironi di Sassari.Partecipa a diverse esposizioni in Sardegna e in Italia. I suoi lavori sono presenti in varie collezioni private.”Rintracciare nelle opere di Laura Saddi un surrealismo pop, contemporaneo approdo del surrealismo storico, mi pare riduttivo. I suoi soggetti fantastici emergono dal profondo, ambientati in una terra ricca di piante ed erbe, spesso sono ibridi, fluttuanti e sospesi su soffi di vento gelido, o fermi, imponenti e statici come alcuni ritratti del Quattrocento toscano tra Piero del Pollaiolo e Piero della Francesca. La sua vena malinconica è panica, per questo il suo è un surrealismo “cosmico” di matrice pessimista, inteso nell’accezione leopardiana del termine... Un folto bestiario immaginifico, una ricca natura, una varietà umana e animale insieme, dimostrano quanto la Saddi sia una fine osservatrice del fenomenico: ironicamente ne rende manifeste le miserie, servendosi della più libera arte dell’associazione semantica. Unisce con estrema sintesi, utilizzando pittura, collage e disegno, gli elementi formali dei tre regni naturali, creando una quarta dimensione, in cui l’universo abita la figura umana. Questo gustoso ecclettismo porta verso un’armonia decorativa che ricorda il secessionismo viennese, reso come tessuto di raccordo, materiale e figurato, tra i personaggi e gli sfondi. Infine, si riscontrano nella ricerca della Saddi alcune affinità con i percorsi femminili del surrealismo, in cui si rivalutano tutti gli elementi naturali e animali, determinando un ecologismo ante litteram, si ricercano metaforiche potenzialità vitali e la dimensione personale è intesa come fonte biografica per inventare racconti e opere visive, come nelle ricerche dell’inglese Leonora Carrington, della spagnola Remedios Varo, e della messicana Frida Kahlo”. (Ivana Salis)Attività espositivaPersonali2019Come in cielo così in terra, a cura di Efisio Carbone e Ivana Salis, direzione artistica Marilena Pitturru, Spazio e Movimento, via Napoli 80, Cagliari2018Menage a trois, tripersonale di Laura Saddi, Ilaria Gorghoni e Angelo Zedda, a cura di Efisio Carbone e Ivana Salis, Spazio e Movimento, via Napoli 80, CagliariDisegna per un disegno, installazione grafica a cura della Fondazione Pinuccio Sciola, Museo del Crudo e piazza New York, San Sperate, Cagliari 2017Hortus, tripersonale di Laura Saddi, Maria Francesca Angius e Angelo Zedda, testo critico a cura di Efisio Carbone, Trigu-Lab, via Corte d’Appello 27, Cagliari2016Le Figlie di O, a cura di Efisio Carbone, Spazio In-visibile, via Barcellona, Cagliari2014Laura nell’Officina del Suono, a cura di Ana Colino, Laura Saddi, Leo, La Libera Comunità dell’Altrove, via Arquer 55, CagliariCollettive2018Mostra Itinerante #40, a cura di Chiara Manca, coordinamento artistico Fabio Costantino Macis e Maria Jole Serreli, Casa Manconi, via Michelangelo Buonarroti 19, NuoroOìkos. La casa di tutti, a cura di Annarita Punzo, direzione Silvia oppo, Museo Diocesano Arborense, piazza Duomo 1, Oristano#40, Mostra Collettiva Internazionale d’Arte Contemporanea, a cura di Chiara Manca, coordinamento artistico Fabio Costantino Macis e Maria Jole Serreli, The House Art Space, via Torino 7, Marrubiu, OristanoHoping, a cura di Asteras- Associazione Culturale, Ex-Manufattura Tabacchi, viale Regina Margherita 33. CagliariAnimalia, a cura dell’Associazione Factory, Lab-A, via San Domenico 52, Cagliari2017Technè, a cura di Manuela Massa, Salotto dell’arte, CagliariAnimanti, a cura di Rossana Corti, Spazio E-Emme, via Mameli, CagliariSmart Cityness, a cura di Daniele Gregorini e Urban Center, Ghetto degli Ebrei, via Santa Croce, CagliarihOMe, residenza artistica a cura di Daniele Greorini e Urban Center, ex fabbrica OM di Finsardegna, viale Elmas 33, CagliariMovimenti Aperti, a cura di Associazione Culturale Trigu, Trigu-Lab, via Corte d’Appello, Cagliari Ego Sum/Deu Seu, a cura di Angelo Zedda, Trigu-Lab, via Corte d’Appello, Cagliari 2016StrettArt, a cua di Angelo Zedda, via Stretta, CagliariLa Matta Bestialità, a cura di Roberta Vanali e Efisio Carbone, Spazio (In)Visibile, via Barcellona 75, CagliariUguali ma diversi, a cua di Francesco Cogoni, Casa Melis, Capoterra, Cagliari20X20 Sostieni il Festival, ManSourcing,Via Acquanuova 244, Caltagirone, 95041, Italia 2015 Proverbi e Aforismi in mostra, a cura di Nino Etzi e Gemma Tardini, Biblioteca Comunale, via Roma- Piazza Chiesa, Sinnai, CagliariGhirigori 2015, Terza Edizione Artisti in Opera, a cura di Associazione Settimesa, Casa Dessy, via Gramsci, Settimo San Pietro, CagliariSwap- Il ritratto come dono per una strategia dello scambio. Mostra personale-collettiva di Francesco Amadori, Spazio (In)visibile, via Barcellona 75, CagliariDarkkammer, a cura di Roberta Vanali e Efisio Carbone, Exma, via san lucifero 71, Cagliari2014Abarra Festival, Centro d’Aggregazione Giovanile, locali ex-mattatoio, via Todde, 09039VillacidroPosthuman, in occasione del gaypride Sardegna, Torre di San Giovanni, Alghero, Sassari2013Sinergie Creative: dalla parola all’immagine e ritorno, a cura di Eclario Barone e Giovanni Sanna, Il Vecchio Mulino, Via Frigaglia 5, Sassari 2012 Fluxus Ergo Sum, a cura di Eclario Barone, Festival di Nuova Consonanza, Villa Aurelia, Largo Porta San Pancrazio 1, RomaOpere tra Libri, libreria Dessì Mondadori, SassariDesiderata Exquisita n°6, a cura di Pinella Marras, Microgalleria dell’Accademia, l’Aquila Fiera d’arte del piccolo formato, a cura della Fondazione Logudoro Meilogu e il Comune di Banari Piazza Antonio Solinas, Banari, Sassari2011Lunisanti, Castello Doria, Castelsardo, Sassari201040 x 40 = 71, a cura di Mario Fois, Trittico Ironico, Viale Sardegna 37, Nuoro2008Racconti d’arte, Villa Siotto, Sarroch, Cagliari 2007In nome della privacy, a cura di Erica Olmetto, Galleria La Bacheca, CagliariGiochi d’acqua, a cura di Erica Olmetto, Galleria La Bacheca, Cagliari CollaborazioniIllustrazioni e giochi per La Piccola Volante (http://www.lapiccolavolante.com/)I Figli delle Ombre, Fedeica Leonardi, copertina e illustrazioni interneIl Signor W., Federica Leonardi, copertinaLa Cacciatrice d’Orsi, gioco/illustrazione30/08/2016, Piccolo Approdo I, II edizione, live painting, Sa Spendula 2.0, Villacidro, Cagliari06/09/2015, Piccolo Approdo, Evento libresco, live painting, Sa Spendula 2.0, Villacidro, CagliariProgetto “Laura nell’Officina del Suono”, live painting con Angelo Sesselego (contrabbasso) e Mario Massa (tromba jazz)22/12/2014, Ciclofficina Sella del Diavolo, via Principe Amedeo 21, Cagliari10/06/2015, Bar Florio, via San Domenico 90, Cagliari04/07/2015, Habana Veja, via Del Porcile 17, CagliariIntervistehttps://barbarapicci.com/2018/07/17/disegna-per-un-disegno-laura-saddi/https://www.sardegnacreativa.it/creativi/laura-saddi/https://barbarapicci.com/2017/09/11/laura-saddi/http://vicontainer.weebly.com/gallerart.htmlhttp://www.cagliariartmagazine.it/laura-saddi-nellepoca-dellusa-e-getta-nulla-e-per-sempre/https://www.facebook.com/consorziocamu/videos/666469436812967/https://associazionenusantara.wordpress.com/2015/02/06/intervista-laura-saddi-una-magica-penna-surrealista/https://ellepourart.wordpress.com/2015/01/25/per-voce-creativa-intervista-a-laura-saddi/