OPERA IN CONCORSO | Sezione Scultura/Installazione

 | OTTOMANA II

OTTOMANA II
serie di tessuti trattati con terra e acqua disposti in strati, pietra arenaria, serie di tessuti trattati con terra e acqua disposti in strati, pietra arenaria
120x160x50

Jacopo Naccarato

nato/a a Castiglion F.no (AR)
residenza di lavoro/studio: Bologna, ITALIA


iscritto/a dal 09 mag 2020


Under 35


visualizzazioni: 175

SHARE THIS

Altre opere

 | OTTOMANA I

OTTOMANA I
serie di tessuti trattati con terra e acqua disposti in strati, pietra arenaria
90x140x50

 | Danasco

Danasco
tessuti trattati con terra,
160x180

Descrizione Opera / Biografia


Jacopo Naccarato (Castiglion F. No, AR, 1995) diplomato in Pittura triennio nel 2018 con il Prof. Luca Bertolo, frequenta il Biennio Specialistico di Pittura e Arti Visive presso la cattedra del Prof. Luca Caccioni all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Particolarmente interessato alla pittura, lavora anche con scultura e installazione, secondo una visione strettamente pittorica. È mosso da una pratica quotidiana del “fare” e da un legame strettamente concreto con il suo lavoro. Le installazioni che crea con tessuti e terra e le pitture, evocano ambienti intimi e mnemonici, figure vicine all’uomo e ai prodotti del suo ingegno.
I tessuti poggiano su una struttura di legno, quasi totalmente
nascosta, che ricorda la forma di un letto.
Nella sommità un’addome scolpito nell’arenaria è deposto nel giaciglio.
(L’opera è site-specific, perciò è soggetta a lievi cambiamenti in base al luogo dell’esposizione.)