OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Sognando Frida

Sognando Frida
acquerello e china, carta
56x76

Greta Boato

nato/a a Mestre-venezia
residenza di lavoro/studio: Mestre-venezia, ITALIA


iscritto/a dal 17 feb 2020


Under 35


visualizzazioni: 146

SHARE THIS

Altre opere

 | Sognando Frida 2

Sognando Frida 2
acquerello e china, carta
56x76

Descrizione Opera / Biografia


L’opera fa parte di una serie di dipinti ad acquerello nei quali vengono rappresentati gli elementi della natura -piante e animali- che compongono gli sfondi dei dipinti di Frida Kahlo.
Nel voler continuare un lavoro che si ispira e verte attorno al tema della natura, dopo aver iniziato a studiare approfonditamente il personaggio di Frida, ho cominciato a realizzare una serie di disegni nei quali la suggestione e l’ispirazione partono proprio dalle ambientazioni dei dipinti dell’autrice.
Gli elementi della natura e gli animali vengono composti e tenuti insieme in modo spontaneo, senza seguire uno schema preciso, dando vita a paesaggi onirici dai contorni esotici che sotto l’apparente leggerezza delle forme e la brillantezza dei colori, riportano inevitabilmente alla memoria i dipinti dell’autrice, con il loro carico di dolore e tormento.
Voler isolare e riprodurre solo quello che funge da scenografia all’interno dei dipinti di Frida, è un modo per omaggiare l’autrice, salvando di lei solo l’entusiasmo e la leggerezza, mettendo in primo piano questi aspetti dando loro un protagonismo assoluto, nel tentativo di eliminare la disperata e dolorosa sofferenza che non è però mai riuscita a spegnere la gioia di vivere della pittrice.
La serie di opere ”Sognando Frida” è caratterizzata da uno stile volutamente naïf; la spontaneità rende i dipinti liberi e leggeri, in qualche modo sfrontati perché liberati dal timore di un giudizio e privi della necessità di essere giudicati opere mature e compiute.