Premio Combat Prize

Giuliana Tommasin - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Sospeso

Sospeso
olio, carta intelaiata
20x20 cm

Giuliana Tommasin

nato/a a Camposampiero
residenza di lavoro/studio: Santa Giustina In Colle, ITALIA


iscritto/a dal 13 apr 2019


Under 35


visualizzazioni: 94

SHARE THIS

Altre opere

 | E... se la natura fosse rossa? Una foresta

E... se la natura fosse rossa? Una foresta
olio, carta
26x28 cm

 | Flutti di pensieri

Flutti di pensieri
olio, carta
26,1x26,9 cm

 | Sempre mutabile

Sempre mutabile
olio, carta
29,4x20,5cm

Descrizione Opera / Biografia


Il rapporto tra l’uomo e la natura, è qualcosa di antico, un legame indissolubile che affonda le proprie radici nell’origine di ogni cosa. Facciamo parte di qualcosa di più grande, di più profondo, radicato, che ci guida e che ci unisce. Siamo tutti parte di qualcosa che ha già vissuto e che vivrà dopo di noi.
Il paesaggio rappresentato è pervaso da un’atmosfera impalpabile, rarefatta che a tratti si dissolve rivelando scorci di mondi inaspettati. Luoghi inesplorati, ma familiari dove acqua e terra si fondono tra loro. In essi l’acqua, forza creatrice, ci trasporta in un viaggio attraverso lo spazio e il tempo nelle profondità della nostra essenza.
Giuliana Tommasin
Nata a Camposampiero, Padova, nel 1990.
Nel 2009 consegue il Diploma presso l’Istituto Statale d’Arte “Michele Fanoli” di Cittadella, Padova.
Nel 2017 consegue il Diploma di I livello in Arti Visive e Discipline dello spettacolo, indirizzo Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.
Attualmente frequenta il corso di Diploma Accademico di II livello in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.