OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | DamensLiedern

DamensLiedern
autoscatto, da definire
cm50x70ca.

Fabiola Ledda

nato/a a Attendorn - Germania
residenza di lavoro/studio: Bologna, ITALIA


iscritto/a dal 29 apr 2020


visualizzazioni: 1230

SHARE THIS

Altre opere

 | DamensLiedern 03

DamensLiedern 03
fotografia (autoscatto), da definire
cm50x70ca.

 | DamensLiedern (06)

DamensLiedern (06)
fotografia (autoscatto), da definire
cm 50x70ca.

 | DamensLiedern (08)

DamensLiedern (08)
fotografia (autoscatto), da definire
cm 50x70ca.

Descrizione Opera / Biografia


DESCRIZIONE OPERA
Quasi come un dolore invisibile o un’ antica sensazione fisica ancora presente, non sempre traducibile a parole
Un modo delicato per parlare di dolore,
Senza scender nelle descrizioni o nei dettagli, ognuna con il proprio sentire immagina ”il suo”.
BIOGRAFIA
Fabiola Ledda
Sarda, nata in Germania nel 1971. Vive a Bologna, dove si è diplomata all’Accademia di Belle Arti.
Indaga molteplici linguaggi: fotografia, pittura, installazione, performance, azione scenica, interventi di natura ritmica e sonora.
Esordisce nel 1995 in contesti di sperimentazione e interazione fra linguaggi, e negli anni collabora con personalità della letteratura e dell’arte in Europa (Parigi, Berlino, Sarajevo, Heidelberg, Paesi Baschi).
La sua ricerca è orientata prevalentemente su tematiche di denuncia sociale, sviluppando progetti in diverse situazioni: spazi alternativi, teatri, festival, gallerie private, importanti spazi istituzionali d’arte, varie Università in tutta Italia.
Rilevanti sono i progetti in varie città a sostegno delle campagne contro la violenza alle donne e per i diritti umani (Gezi Park Istanbul, contro la pena di morte, migranti…).
Ha ottenuto vari premi, riconoscimenti, è in numerose pubblicazioni, siti web, copertine di libri e Cd. Il suo lavoro è stato oggetto di studio in diverse tesi di laurea.