Premio Combat Prize

Emmanuela Zavattaro - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Verso L’infinito

Verso L’infinito
acrilico, tela
150x70

Emmanuela Zavattaro

nato/a a Cuneo
residenza di lavoro/studio: Tollegno, ITALIA


iscritto/a dal 14 mar 2019

http://www.emmanuelazavattaro.it


visualizzazioni: 329

SHARE THIS

Altre opere

 | Ti solleverò

Ti solleverò
acrilico, tela
72x92

 | Cerchio

Cerchio
acrilico, tela
80x80

Descrizione Opera / Biografia


Emmanuela Zavattaro nasce a Cuneo il 01 agosto del 1974, all’età di 12 anni si trasferisce a Biella dove è tutt’ora residente. Compie lì i suoi studi frequentando il liceo Scientifico e poi a Torino conseguendo la Laurea in Scienze dell’Educazione presso l’Università degli Studi. 
Lavora come educatrice specializzata nella comunicazione aumentativa nelle scuole. 
Nel 2013 si rompe una caviglia e l’immobilità e il dolore la avvicinano casualmente alla pittura. 
Da allora la sua vita viene travolta dalla pittura e partecipa a numerose mostre. 
Emmanuela Zavattaro è un’artista scelta dal destino. Si perché è stato il destino che facendole rompere una caviglia e costringendola all’immobilità per mesi l’ha fatta avvicinare per caso alla pittura. Dapprima la sorpresa poi la consapevolezza di avere la fortuna di poter esprimere attraverso i colori il suo essere Donna.
La sua pittura ritrae prevelantemente la donna:  donna in rapporto con sé stessa alla ricerca della propria identità; donna in rapporto con la propria vita fatta di cicatrici e cadute, ma anche di rinascita e luce; donna, infine, in rapporto con l’Altro nella ricerca del senso di sé nella relazione Io-Tu dove una moltitudine di colori prende forma in grovigli di corpi contorti e sfonda il buio.