Premio Combat Prize

Emanuele Puzziello - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Through

Through
olio, tela
150x200 cm

Emanuele Puzziello

nato/a a Maglie
residenza di lavoro/studio: Modena, ITALIA


iscritto/a dal 13 apr 2019


visualizzazioni: 74

SHARE THIS

Altre opere

 | V.I.T.R.I.O.L.

V.I.T.R.I.O.L.
olio, tela
120x100 cm

 | Magdalena

Magdalena
olio, tela
100x80 cm

 | Vespertine

Vespertine
olio, tela
30x24 cm

Descrizione Opera / Biografia


Attraverso la mia ricerca pittorica scandaglio un universo immaginario fatto di ambientazioni evocative e sospese, abitate da spiriti o visioni. Strane presenze dalle fattezze di adolescenti e bambini, impegnati in misteriosi dialoghi muti, o semplicemente immersi nella natura, come in un sogno dalle tinte psichedeliche e suggestive, si aggirano in scorci di post-paesaggi dai toni vividi e allucinati.
Presenze eteree che fluttuano in scenari naturali onirici, gesti sospesi, piccoli cortocircuiti, svolti sulla tela attraverso l’uso di colori squillanti, lisergici.
Cerco l’intermittenza, il Meraviglioso, lo stupore infantile di fronte al mondo, lo straripamento del paradosso e l’allucinazione, come fonti dalle quali è possibile recuperare il personale, piccolo tesoro di ognuno, fatto di pura Immaginazione.
PREMI
2017
Premio Lynx (selezionato, catalogo).
2016
Premio Combat Prize (finalista, catalogo).
Premio We Art International (finalista, catalogo).
Premio Lynx (selezionato, catalogo).
2011
Premio Combat Prize (selezionato, catalogo).
MOSTRE PERSONALI - selezione
2018
Daydreams, RANAROSSA 3.0, Modena, a cura di Ersilia Sarrecchia, testo critico di Giovanni Matteo.
Imaginary Boys, Palazzo Coluccia, Specchia, a cura di Donato Viglione e Arianna Beretta.
MOSTRE COLLETTIVE - selezione
2018
NoPlace 4, Ex Ceramica Vaccari, Santo Stefano di Magra, evento a cura degli artisti in mostra.
6th Small, RANAROSSA 3.0, Modena, a cura di Giulia D’Elia e Ersilia Sarrecchia.
2017
Premio Lynx, Lokarjeva Galerija, Ajdovscina (Slovenia), a cura di Anamarija Stibilj Šajn.
Un Dimanche à la Campagne, Villa Vertua Masolo, Nova Milanese, a cura di Simona Squadrito.
2016
Premio Lynx, Lokarjeva Galerija, Ajdovščina (Slovenia), a cura di Enea Chersicola e Riccardo Tripodi.
Premio Combat Prize, Museo Civico Giovanni Fattori, ex Granai di Villa Mimbelli, Livorno.
Premio We Art International, Area35 Artfactory, Milano, a cura di Tobia Donà e No Title Gallery.
2015
Shapes, Circoloquadro, Milano, a cura di Arianna Beretta.
2014
2000 Maniacs – The Big Istant Painting Show, Art Verona, Verona, a cura di Lorenza Boisi e Andrea Bruciati.
Sto*Disegnando/Rysuję!!!, Galeria V9, Varsavia, a cura di Michael Rotondi e Alex Urso.