Premio Combat Prize

Elisa Cornacchia - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Grafica

 | Ego in divenire

Ego in divenire
incisione all’acquatinta, acquaforte, puntasecca e ceramolle da matrice di zinco, carta
50x70 cm

Elisa Cornacchia

nato/a a Mantova
residenza di lavoro/studio: Roncoferraro (MN), ITALIA


iscritto/a dal 29 apr 2018


Under 35


visualizzazioni: 812

SHARE THIS

Altre opere

 | Teatrino mentale

Teatrino mentale
incisione all’acquatinta, acquaforte, ceramolle, maniera allo zucchero da matrice di zinco, carta
60x80 cm

 | Sogni di realtà

Sogni di realtà
incisione all’ acquatinta, acquaforte, ceramolle da matrice di zinco, carta
70x50 cm

Descrizione Opera / Biografia


Una dimensione sociale che viene da un passato fondato su una struttura rigida, di rigore e chiarezza che si è trasformata in caos, nel tutto è discutibile, producendo incertezza, forse evoluzione…
Viviamo l’epoca che più di ogni altra si interfaccia con una dimensione irreale/virtuale, dove la concezione di spazio concreto si sgretola per cedere il passo ad uno spazio soltanto percepito.
Nata a Mantova, 1991, dopo il Liceo Artistico “Giulio Romano” di Mantova, acquisisce le Lauree di I Livello in Pittura e II Livello in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.
Vince la Borsa di Studio della Scuola Internazionale di Grafica d’Arte il Bisonte, a Firenze, che sta attualmente frequentando.
Vince il terzo premio al Concorso Nazionale di calcografia Premio Comune di Gorlago 2014-2015.
Segnalata al Premio Rotary Arte e Cultura 2016, presso la Galleria Internazionale d’Arte Moderna Ca’ Pesaro di Venezia.
Segnalata presso la Rassegna annuale di arte contemporanea “Il Maestro Presenta l’allievo” IX;
Vince la Rassegna Arte in Arti e Mestieri 2017 nella sezione artisti Young.
Riceve la segnalazione in vari altri concorsi nazionali.