OPERA IN CONCORSO | Sezione Video

 | Dear Marc / 20220222_182658

Dear Marc / 20220222_182658
smartphone
03’ 44”

Duccio Guarneri

nato/a a Cremona
residenza di lavoro/studio: Cremona, ITALIA


iscritto/a dal 25 mar 2022


Under 35

http://www.duccioguarneri.com


visualizzazioni: 140

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


L’idea di concepire l’opera nasce dall’incontro consueto che ha l’artista con la condizione del viaggio, in particolare quando transita in un non-luogo come la stazione ferroviaria, nevralgico crocevia delle connessioni, dove il tempo gioca un ruolo fondamentale. In un momento di attesa, l’artista si imbatte nella visione di un orologio che avanza a velocità maggiore rispetto al tempo ordinario, le cui lancette compiono il giro di dodici ore in soli tre minuti. Una delle volontà dell’artista è quella di creare, con questo lavoro, uno spazio non-dinamico, dove il tempo del luogo raffigurato differisce da quello reale, facendo diventare il luogo un’entità inesistente, attinente soltanto a un mondo individuale, oltre a fare riflettere lo spettatore sulla vera valenza che ha il tempo su di noi e quanto pesa sulle nostre vite.
Anche il medium è scelto in relazione al momento in cui è stato ripreso questo breve video, il quale viene riprodotto a ciclo continuo su uno smartphone, oggetto con cui siamo a stretto contatto quotidianamente per affidarci alla misura del tempo quando ne abbiamo bisogno: cronometri, timer, sveglie...
Il titolo, infine, fa un chiaro riferimento a Christian Marclay, artista in cui questo tema è già ricorrente, al quale Duccio Guarneri si è liberamente ispirato.