OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | ”LE SOLITARIE” omaggio alla poetessa Ada Negri

”LE SOLITARIE” omaggio alla poetessa Ada Negri
collage di carte trattare con procedimento di stampa manuale ( gumprint, stampa a rilievo), carta giapponese, carta velina, colla, carboncino, inchiostri, gesso., tavole in legno e mdf trattate con gesso e colla.
100x110cm

CLAUDIA MARINI

nato/a a LODI
residenza di lavoro/studio: LODI, ITALIA


iscritto/a dal 09 apr 2020

https://www.claudiamarini.com/works.html3476875793


visualizzazioni: 145

SHARE THIS

Altre opere

 | serie flusso, 2019, trittico, dittico

serie flusso, 2019, trittico, dittico
collage di carte stampate manualmente, inchiostri, carta velina, carta di giornale, cartoncino montato su telaio
110x240cm

 | TOTEM,  trittico

TOTEM, trittico
collage di carte stampate manualmente, inchiostri, carta velina, carta di giornale, cartoncino montato su telaio di legno
50x210cm

Descrizione Opera / Biografia


L’opera fa parte di una serie dedicata alla poetessa lodigiana Ada Negri.
“Ho consegnato il manoscritto delle mie novelle ”Le solitarie”.
Vi è contenuta tanta parte di me, e posso dire che non una di quelle figure di donna che vi sono scolpite o sfumate mi è indifferente. Vissi con tutte, soffersi, amai, piansi con tutte.”
Le solitarie è la prima opera in prosa di Ada Negri.
Una raccolta di quattordici novelle con un tema: la condizione della donna nell’era contemporanea. L’autrice denuncia la discriminazione e l’emarginazione che riducono la donna ad un ruolo di eterna subalternità. Ritratti di donne a tutto tondo: donne umili che combattono la povertà e gli abusi, e cercano riscatto portando sul proprio corpo i segni della fatica.
Opera pubblicata nel 1917 e che si può definire femminista ante-litteram, ma ad un secolo di distanza ancora oggi tragicamente moderna. Opera che ha mosso e muoverà le coscienze. (da liberliber.it)