Premio Combat Prize

Carolin Goedeke - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Video

 | *L’OCEANO ARIOSO: Un viaggio nell’acquerello*

*L’OCEANO ARIOSO: Un viaggio nell’acquerello*
video, dipinti semi-astratti creati al mare ligure e poi filmati, insieme con l’improvvisazione con il clarinetto, genova 2018
8 minuti

Carolin Goedeke

nato/a a Monaco Di Baviera
residenza di lavoro/studio: Genova, ITALIA


iscritto/a dal 04 mag 2019

http://www.goedekecarolin.de


visualizzazioni: 118

SHARE THIS

Altre opere

 | Birds and resiliency

Birds and resiliency
video, 2017
14 minuti

 | SPACES OF MEMORY

SPACES OF MEMORY
video, 2016
2 minuti

 | ”…ambivalent...”

”…ambivalent...”
video, 2016
6 minuti

Descrizione Opera / Biografia


DESCRIZIONE OPERA:*L’OCEANO ARIOSO: Un viaggio nell’acquerello*Video cicli, 8 min, Dipinti semi-astratti creati al mare ligure e poi filmati, insieme con l’improvvisazione con il clarinetto, Genova 2018Il video apre uno spazio onirico collegando gli elementi acqua e aria nei dipinti filmati: Cosi gli spettatori sono invitati a perseguire l’immaginazione, inventando la propria storia o sentendo il flusso delle associazioni stesse.BIOGRAFIA:Carolin Goedeke è un’artista interdisciplinare.Dal 1994 ha studiato pittura e videoinstallazione all’ Accademia delle Belle Arti a Monaco di Baviera e a Berlino (UdK) e si è laureata nel anno 2000 col Prof. Klaus vom Bruch a Monaco.Dall’infanzia ha studiato clarinetto (musica classica e improvvisazione) alla Scuola della Musica Monaco e col professore Christine Gillhaus del Conservatorio Mozarteum, Salzburgo / Austria.Come artista interdisciplinare Carolin Goedeke sta creando una sintesi tra arti visive, musica e performance nell’esplorazione delle relazioni tra gli esseri umani e la natura.Nel suo percorso artistico ha presentato le sue performance dal 1999 in tantissimi Teatri, Musei e Gallerie d’Arte in India, Mongolia, Russia, Inghilterra, come anche in Germania:Teatro Sophiensaele Berlino; Teatro pasinger fabrik, Monaco; Gasteig, Monaco; Ambasciata Indiana, Berlino; Museo Etnologico, Berlino; Indian Filmfestival Stoccarda; Museo Sepulkralkultur, Kassel; Teatro Eigenreich, Berlino; Museo dell’Arte Asiatica, Berlino; TV pubblico tedesco ARTE, ZDF; in Italia: a Genova nel Museo Galata del mare, nella Casa della Musica e nel Castello di Nervi. (Selezione).Mostre personali (Selezione):
Galleria Weisser Elefant, Berlino; Castello di Nervi, Genova; Ambasciata Indiana di Berlino; Galleria hinterconti, Amburgo.Mostre collettive (Selezione):Living Form, Museo d’ Arte Yekaterinburg / Russia; Gegen die Regeln, Gasteig, Monaco di Baviera; Lonicera, Ökowerk, Berlino; Body Check, Gasteig, Monaco di Baviera; Ragazzi, AGB Biblioteca, Berlino; Diploma Show, Accademia delle Belle Arti, Monaco di Baviera; The New Baroque, Spitz Club London; Il Mare, Bund Naturschutz NABU, Centro per la tutela delle bellezze naturali, Berlino; ARTE GENOVA, Fiera d’Arte; Memory Box, Castello di Nervi, GenovaCome artista interdisciplinare Carolin Goedeke si occupa dei processi della trasformazione in pittura, videoinstallazione, performance / danza e Improvvisazione con il clarinetto:Nei suoi disegni, acquerelli e video cerca le relazioni empatiche con la natura mettendo in dubbio la solidità dei confini tra uomini, animali, oceani e monti. Come danzatrice che ha studiato la danza classica indiana sta ricercando le radici mitiche del teatro di danza come anche la costruzione dell’identità culturale nelle performance.Nell’ improvvisazione con il clarinetto crea un’architettura del suono in relazione agli ambienti e ai contesti in cui suona oppure come soundtrack per le sue videoinstallazioni e performance.Così nei vent’anni del suo percorso sta esplorando le influenze e interazioni tra le diverse branche artistiche. CV:Carolin Goedeke, Artista (Pittura, Video, Clarinetto, Performance / Danza)Carolin Goedeke è nata 1973 a Monaco di Baviera.Dal Settembre 2017 vive a Genova Nervi.Dal 1997 -2017 ha vissuto a Berlino e tra 2004-2005 a Bangalore in India. Dal 1994 ha studiato pittura e videoinstallazione all’ Accademia delle Belle Arti a Monaco di Baviera e a Berlino (UdK) e si è laureata nel anno 2000 col Prof. Klaus vom Bruch a Monaco. Inoltre ha perseguito una formazione di danza classica indiana tra 2000 e 2005 a Berlino e a Kalakshetra, Chennai / India.Negli anni 2004 e 2005 ha studiato danza Bharata natyam a Bangalore / India in Ponnaiah Lalitakala Academy con una borsa di studio del governo indiano (ICCR). Dall’infanzia ha studiato clarinetto (musica classica e improvvisazione) alla Scuola della Musica Monaco e col professore Christine Gillhaus del Conservatorio Mozarteum, Salzburgo / Austria. Ha suonato tantissimi concerti come solista e con l’orchestra sinfonica Symphonieorchester Schoeneberg nella Filarmonica di Berlino. Come artista interdisciplinare Carolin Goedeke sta creando una sintesi tra arti visive, musica e performance nell’esplorazione delle relazioni tra gli esseri umani e la natura. Nel suo percorso artistico ha presentato le sue performance dal 1999 in tantissimi Teatri, Musei e Gallerie d’Arte in India, Mongolia, Russia, Inghilterra, come anche in Germania: Teatro Sophiensaele Berlino; Teatro pasinger fabrik, Monaco; Gasteig, Monaco; Ambasciata Indiana, Berlino; Museo Etnologico, Berlino; Indian Filmfestival Stoccarda; Museo Sepulkralkultur, Kassel; Teatro Eigenreich, Berlino; Museo dell’Arte Asiatica, Berlino; TV pubblico tedesco ARTE, ZDF; in Italia: a Genova nel Museo Galata del mare, nella Casa della Musica e nel Castello di Nervi. (Selezione).Mostre personali (Selezione):Galleria Weisser Elefant, Berlino; Castello di Nervi, Genova; Ambasciata Indiana di Berlino; Galleria hinterconti, Amburgo.Mostre collettive (Selezione):Living Form, Museo d’ Arte Yekaterinburg / Russia; Gegen die Regeln, Gasteig, Monaco di Baviera; Lonicera, Ökowerk, Berlino; Body Check, Gasteig, Monaco di Baviera; Ragazzi, AGB Biblioteca, Berlino; Diploma Show, Accademia delle Belle Arti, Monaco di Baviera; The New Baroque, Spitz Club London; Il Mare, Bund Naturschutz NABU, Centro per la tutela delle bellezze naturali, Berlino; ARTE GENOVA, Fiera d’Arte; Memory Box, Castello di Nervi, GenovaDal 2000 fino al 2017 ha ideato e condotto tantissimi laboratori e guide negli importanti musei e istituzioni di Berlino e Monaco di Baviera insegnando arti visive, performance e danza:Berlinische Galerie; Museo delle Culture Europee; Museo Etnologico; Museo dell’Arte Asiatica; Gemäldegalerie; Fondazione Robert Bosch; Volkshochschule Berlino e Monaco; Scuole delle danza a compas e Tanzart; Festival delle Poesia (Selezione).Come artista interdisciplinare Carolin Goedeke si occupa dei processi della trasformazione in pittura, videoinstallazione, performance / danza e Improvvisazione con il clarinetto:Nei suoi disegni, acquerelli e video cerca le relazioni empatiche con la natura mettendo in dubbio la solidità dei confini tra uomini, animali, oceani e monti. Come danzatrice che ha studiato la danza classica indiana sta ricercando le radici mitiche del teatro di danza come anche la costruzione dell’identità culturale nelle performance. Nell’ improvvisazione con il clarinetto crea un’architettura del suono in relazione agli ambienti e ai contesti in cui suona oppure come soundtrack per le sue videoinstallazioni e performance.Così nei vent’anni del suo percorso sta esplorando le influenze e interazioni tra le diverse branche artistiche.