OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Peso Gallo

Peso Gallo
olio e acrilico, tavola
60x60 cm

Carlo Alberto Rastelli

nato/a a Parma
residenza di lavoro/studio: Milano, ITALIA


iscritto/a dal 30 mag 2020


Under 35

http://www.carloalbertorastelli.com


visualizzazioni: 145

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


L’opera qui proposta reinterpreta pittoricamente il soggetto di una foto scattata all’inizio del secolo scorso, che a sua volta ritrae un pugile immortalato davanti a un fondale dipinto. L’utilizzo di questa scenografia (pratica assai diffusa negli innumerevoli foto-ritratti che documentano questo periodo storico) crea un curioso gioco di scatole cinesi, in cui fotografia e pittura si alternano e si rincorrono: il dipinto rappresenta una fotografia che a sua volta contiene un altro dipinto. L’opera è estrapolata da una serie di lavori incentrati sul tema del tempo. Un tema talmente complesso da essere trattato in maniera duplice: innanzitutto attraverso la scelta dei soggetti, estrapolati da vecchie foto e tradotti pittoricamente ad olio e acrilico. In tale processo di rielaborazione pittorica, gli stesso vengono parzialmente censurati da sfondamenti prospettici che, ricalcando le sagome dei personaggi, aprono una finestra sull’immagine quanto più archetipica dell’idea stessa di tempo: stelle, galassie e buchi neri. In secondo luogo, la dimensione temporale emerge dal materiale utilizzato come supporto delle opere: il legno di abete, le cui venature scandiscono il trascorrere degli anni di vita della pianta d’origine.
Carlo Alberto Rastelli nato a Parma il 25 ottobre 1986. Nel 2010, tramite il programma Erasmus, ha frequentato la LMA (Latvijas Mākslas akadēmija) di Riga, Lettonia. Nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nel 2016 ha frequentato la residenza d’artista Glo’ Art a Lanaken, Belgio. Nel 2018 ha frequentato la residenza d’artista SIM a Reykiavik, Islanda.
Ha partecipato a varie mostre personali e collettive, tra cui: ”ExVoto”, a cura di Francesco Crespi, presso il museo Marino Marini di Firenze (2019), The walls of standing time, a cura di Federica Maria Giallombardo, presso la galleria Casa Turese di Vitulano (2018); ”Knots”, a cura di Alberto Zanchetta, presso la Dream Factory gallery di Milano (2017), ”We are the ones-vol.1”,presso la CGK Gallery di Copenaghen (2017); ”Paesaggi”, presso lo Studio d’Arte Cannaviello di Milano (2016); ”Della natura della figura e il volto”, a cura di Daniela Ferrari, presso Palazzo Trentini a Trento (2015); ”6 visioni”, a cura di Ivan Quaroni, presso la Galleria Leonardvs di Sestri Levante (2015); ”La Bellezza fa 40 - i 40 migliori artisti under 40”, presso il Castello Carlo V di Lecce (2015); ”Pathosformel”, a cura di Alberto Mattia Martini, presso la Galleria De Magistris di Milano (2014); ”Pop Art Revolution”, a cura di Eletronic Art Cafè, presso la Caserma XXIV Maggio di Milano (2014); ”Last Young - Under 35 in Italia”, a cura di Arianna Baldoni, Rossella Farinotti e Lorenzo Respi, presso Villa Brivio, a Nova Milanese (MB, 2013)
Ha partecipato a varie fiere in Italia e all’estero, tra cui Grand’Art a Milano (2019), SetUp Art Fair a Bologna (2016, 2018), WopArt Fair a Lugano (2017), Karlsruhe Art Fair (2016, 2017, 2018), Art Fair / Fair for modern and contemporary art a Colonia (2016), , Affordable Art Fair a Milano (2015), ArtVerona (2014).
Nel 2019 è inserito da Exibart nel volume 222 artisti emergenti su cui investire. Vive e lavora a Milano.