OPERA IN CONCORSO | Sezione Disegno

 | L’invidia della Sfera

L’invidia della Sfera
carboncino, matita, inchiostro nero, su tela di lino
98 cm x 49 cm

Anna Botticini

nato/a a Brescia
residenza di lavoro/studio: Palazzolo Sull’Oglio (BS), ITALIA,Brescia


iscritto/a dal 09 mag 2020


Under 35

https://www.instagram.com/annabotticini


visualizzazioni: 192

SHARE THIS

Altre opere

 | Il quarto pesce (dettaglio)

Il quarto pesce (dettaglio)
olio, carboncino, matita, inchiostro nero, lino
205 cm x 90 cm

 | Una vera tragedia in un garage

Una vera tragedia in un garage
carboncino, matita, inchiostro nero, pigmenti in polvere, carta strappata e intelaiata
70 cm x 100 cm

 | Il demente

Il demente
carboncino, matita, inchiostro nero, carta intelaiata su cotone
200 cm x 170 cm

Descrizione Opera / Biografia


”L’invidia della Sfera”
Inabissato nel flusso dell’enigma, l’Uomo perde le sue caratteristiche umane;
ma non abbastanza.
In uno spazio che vede congiunti l’austera e implacabile geometria e la comune organicità della materia umana, si puó trovare il codice nascosto, il sintomo di una presenza impalpabile.
Gli elementi incomprensibili che convivono su una superficie eterna, galleggiando insieme alle figure consuete, delle quali l’occhio s’è abituato, generano uno scarto di incomprensibilità, un turbamento etereo e impossibile.
La Sfera getta un’ombra non sua, imperfetta, biologica: quella dell’Uomo, quella dell’occhio dell’Uomo.
Quest’ultimo, d’altro canto, non possiede nulla che possa assomigliare alla Sfera.
-
Anna Botticini, nata a Brescia nel 1993.
Possiede una Laurea Triennale in Disegno e Grafica d’Arte e una Laurea Specialistica in Pittura, votazione 110 e Lode, presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano.
Ha partecipato a diverse esposizioni in diverse zone d’Italia e tutt’ora porta avanti con determinazione la professione artistica.