Premio Combat Prize

Alessio Vaccari - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | La grande fuga

La grande fuga
olio, su tavola
80x60

Alessio Vaccari

nato/a a Pisa
residenza di lavoro/studio: Rosignano Solvay, ITALIA


iscritto/a dal 18 apr 2019


visualizzazioni: 470

SHARE THIS

Altre opere

 | La scala

La scala
tavola
80x60 cm

 | campo di battaglia

campo di battaglia
olio, tavola
30x50cm

 | Il principe azzurro

Il principe azzurro
olio, cartone telato
40x50 cm

Descrizione Opera / Biografia


La fonte di ispirazione de ”La grande fuga” è lo spazio e la luce che lo struttura; tuttavia è difficile dire esattamente cosa l’artista voglia esprimere, è più un certo sentire... la vibrazione della luce, il sospiro del tempo immobile, l’indefinita percezione dell’essere.”Ricordo da bambino che mi inquietava la percezione di spazio nella stanza dei giochi in rapporto a piccoli giocattoli che sempre prediligevo a volte provavo la sensazione di infinito simile al ricorrente sogno della caduta nel vuoto.”La sua ricerca si fonda su trame di piccoli punti di colore ad olio sovrapposte in lente stesure che vanno via via a comporre un’immagine evanescente.Un riflesso mentale dell’immagine che inizialmente ha davanti agli occhi, nel suo studio.L’altro aspetto che sente importante nel suo lavoro è il tema dell’ironia e della leggerezza che si manifesta nella ricerca di particolari soggetti e rapporti cromatici come a mantenere un equilibrio con l’aspetto esistenziale più drammatico. BiografiaAlessio Vaccari nasce a Pisa nel 1977. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Roma nel 2005 conseguendo in seguito l’abilitazione all’insegnamento di storia dell’arte e arte e immagine.Principali esposizioni:2006 Roma Vertecchi ”Il linguaggio della decorazione” Londra Gagliardi Gallery mostra personale2010 Roma Galleria Le Opere ”Intime armonie” testo di F.M.Franchi scultore2010 Castiglioncello (LI) Centro per l’arte Diego Martelli ”Coincidenze allievo maestro”2011 Vicenza Galleria Ghelfi personale testo G.Grossato Roma Galleria Temple Gallery 2012 Bolzano Galleria Leonardo fiera d’arte ”Kunstart” Bolzano Galleria Leonardo ”La distanza delle cose” 2016 Bolzano Galleria Leonardo testo di Philippe Daverio personale2017 Reggio Emilia Galleria 13 ”Little masterpieces” collettiva2018 Acireale Galleria GaP, collettiva ”Two 16 da GaP” a cura di Luca Scandura2018 Vicenza Galleria Tino Ghelfi e Officina Arte Contemporanea collettiva ”Birds” 2018 Reggio Emilia Galleria 13 ”Alessio Vaccari- La trama del punto”2019 Casciana Terme Art Vital ”Hortus Conclusus” personale