Premio Combat Prize

Alessandro Fogo - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | L’antica leggenda della foglia di cavolo

L’antica leggenda della foglia di cavolo
olio, tela
200 x 180 cm

Alessandro Fogo

nato/a a Thiene (VI)
residenza di lavoro/studio: San Benedetto Del Tronto, ITALIA


iscritto/a dal 13 apr 2019


Under 35

http://alessandrofogo.tumblr.com/


visualizzazioni: 1751

SHARE THIS

Altre opere

 | Le perversioni di Apollo

Le perversioni di Apollo
olio, tela
200 x 180

 | Piccola fiamma all’origine dell’universo

Piccola fiamma all’origine dell’universo
olio, lino
50 x 60 cm (senza cornice)

 | Mascherone

Mascherone
olio, lino
80 x 100 cm

Descrizione Opera / Biografia


Le tele dipinte si presentano come fotogrammi di rituali e gesti dello spirito senza tempo, raccontano la genesi e la storia delle idee e degli oggetti che riescono a sopravvivere al susseguirsi delle epoche, sedimentandosi nella realtà come frammenti di un passato non lontano. Questi oggetti si collocano in uno spazio dipinto indefinito dove la loro funzione diventa ambigua; sono tracce del tentativo dell’uomo di comunicare con una realtà a lui superiore, sono strumenti di tradizioni, fede, e culture diverse il cui minimo comune denominatore è la capacità di sintesi, il loro essere frutto di un mondo spirituale appartenente a un inconscio collettivo che si esprime nella creazione di oggetti. Le scene dipinte sono momenti intimi e privati che però si infrangono sotto il primo sguardo: nell’istante in cui cerchiamo di riconoscerne i tratti e le presenze, questi si svuotano perdendo la specificità della loro narrazione, ma si colmano di rimando di nuovi segni, nuove tracce che diventano universali abbandonando le coordinate specifiche di tempo e spazio.
Alessandro Fogo, Thiene 1992
Studies
2017 – MA degree in “Painting” at Royal Academy of Fine Arts, Antwerp, BE
2016 - BA degree in “Visual Arts” at IUAV, Venezia, IT
2014 - Exchange programme at Colchester School of Art - Painting Atelier, Colchester, UK
Workshops
2018 - Q-rated with Pierre Bal-Blanc, Elena Filipovic, James Richards, Quadriennale di Roma, Roma
2017 - Assistant of the artist Folkert de Jong, for a project for GEM Museum for Contemporary Art, Den Haag 2014 - Fine Arts workshop with Claudia Bose at Colchester Institute, Colchester, UK
- Painting workshop with Adrian Paci at IUAV, Venice
- “Mapping our Cosmologies” with Agnes Kohlmeyer at Biennale di Venezia, Venice
Solo shows
2018 - ABRACADRA, Il Crepaccio Instagram show, curated by Caroline Corbetta, @ILCREPACCIO Instagram 2017 - Alessandro Fogo in de Bourlaschouwburg, Toneelhuis, curated by To BE festival, Antwerp, Be
Principal collective exhibitions and Residencies
2019
- Immersione Libera, curated by Giovanni Paolin, Galleria Continua, progetto di Marina Nissim, Bagni Misteriosi, Milano, IT
- Sotto la tazza blu, curated by Giulia Gelmini, Yellow, Varese, IT
2018
- Prize Città di Treviglio, selected artist, Treviglio, IT
- If you care to see me you should think about it, Galleria Otto Zoo, Milano, IT
- Arte Laguna Prize, selected artist by Caroline Corbetta and Domenico De Chirico, Arsenale of Venice, Venice, IT
2017
- 101ma Collettiva Giovani artisti, Galleria P.zza San Marco Fondazione Bevilacqua La Masa, curated by Stefano Coletto, Venice, IT
- Marie Louise Rousseau Painting prize, selected artist, Chapelle de Boondael, Brussels, BE
- Kunst-Werk, Plein Publiek, curated by Galerie Schoots + Van Duyse, Antwerp, BE
- MASTERS, Royal Academy of Fine Arts, curated by Moons Spank, Antwerp, BE
2016
- Dolomiti Contemporanee, Villagio ENI, curated by Gianluca d’incà Levis, Borca di Cadore, Belluno, IT
- Torchio Folks, Palazzo Carminati Fondazione Bevilacqua La Masa, curated by Valerio Veneruso, Venice, IT
- We Exhibit collective, Weexhibit Srl, curated by Valentina Lacinio, Venice, IT
2015
- Premio fabbri, selected artist, Villa Brandolini, Pieve di Soligo, Treviso, IT
- Meravigliosamente, Artist in residence, curated by Andrea Bruciati, Scicli, Ragusa, IT
- Combat Prize, selected artist, Museo civico G.Fattori, Livorno, IT
2014
- Degree show, Hay Gallery, curated by Jane Frederick, Colchester Institute, Colchester, UK
- Unreasonable Behavior Part 2(The retreat), curated by Kaavous Clayton, The Minories Galleries, Colchester, UK
- Print Fair, Trispace Gallery, London, UK
2013
- First prize “Grafica Italiana” national competition, Castello de Peraga, curated by Francesco Anacreonte, Vigonza, Padova, IT
- Featuring II Edition, curated by Silvia Contro, Schio, Vicenza, IT
2012
- OH OH OH, IUAV magazzino 7 Ligabue S.Basilio, Venice, IT