Premio Combat Prize

Adelisa Selimbasic - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | ”Io non ci sono!”

”Io non ci sono!”
olio su tela, tela
174x173 cm

Adelisa Selimbasic

nato/a a Malsch Kreis Karlsruhe (D)
residenza di lavoro/studio: Zanè, ITALIA


iscritto/a dal 13 apr 2018


Under 35


visualizzazioni: 1388

SHARE THIS

Altre opere

 | ”Stella!”

”Stella!”
olio su tela, tela
46x37.5 cm

 | ”Kolo”

”Kolo”
olio su tela, tela
30x25 cm

 | ”Non solo rosso”

”Non solo rosso”
olio su tela, tela
70x50 cm

Descrizione Opera / Biografia


Una serie di personaggi prendono vita nei vari lavori che in un primo momento risultano
essere anonimi. Infatti, nell’ interesse dell’ artista non vi è l’ intenzione di farci conoscere questi
individui in modo personale ed intimo indicandoci il loro nome, la loro professione, o la loro
posizione sociale. L’ attenzione, invece, si sposta nell’ interiorità dei singoli soggetti. Tale
individualità non va ricercata nella natura o nella realtà che circonda l’ essere, bensì nei singoli
elementi che costituiscono l’ io: delle gambe storte, una determinata postura o un abbiglimento
particolare. Tutto ciò stimola una ricerca che conduce lo spettatore ad indagare e ad immaginare
la relazione tra la rappresentazione del soggetto e la realtà che lo circonda. Siamo portati
a porci delle domande e a trovare una relazione interiore molto personale con i personaggi delle
varie opere, arrivando quasi a trovare dei punti comuni e ad identificarcisi. Ecco il motivo per cui
sono anonimi: ognuno di noi può diventare segretamente uno di loro facendo riaffiorare
memorie ormai da tempo dimenticate e sottovalutate.
Adelisa Selimbasic ( Malsch Kreis Karlsruhe D ), dopo essersi diplomata al Liceo Artistico G. De Fabris di Nove (VI) si iscrive all’ Accademia di Belle Arti di Venezia con indirizzo Pittura. Attualmente frequenta il corso triennale seguita dai prof. Di Raco Carlo e Scavezzon Martino. Adelisa ha partecipato a vari concorsi ed esposizioni ottenendo varie segnalazioni, tra cui, nel Premio Arte Laguna 2018 è tra i 30 finalisti che espongono presso l’ Arsenale di Venezia. Inoltre, è stata segnalata al concorso Start Padova 2017 ottenendo una mostra personale della durata di 6 mesi. Parallelamente ha preso parte a diverse iniziative e workshop, tra i quali, la partecipazione al laboratorio Aperto di Forte Marghera di Carlo Di Raco e a vari progetti artistici, fra cui una collaborazione per la realizzazione dell’ opera ” Montagne De Venise” di Yona Friedman con Jean Baptiste Decavéle.