OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | Heaven - Sensuousness

Heaven - Sensuousness
fotografia e stampa digitale, carta cotone matt
130 x 60 cm

Paola Iacopetti

nato/a a Massa (MS)
residenza di lavoro/studio: Agnano (PI), ITALIA


iscritto/a dal 27 mar 2021

http://www.paolaiacopetti.it


visualizzazioni: 565

SHARE THIS

Altre opere

 | Heaven - Butterlfy

Heaven - Butterlfy
fotografia e stampa digitale, carta cotone matt
150 x 100 cm

 | Heaven - Oneness

Heaven - Oneness
fotografia e stampa digitale, carta cotone matt
150 x 100 cm

 | Heaven - Kiss

Heaven - Kiss
fotografia e stampa digitale, carta cotone matt
150 x 100 cm

Descrizione Opera / Biografia


”Sensuousness” è una composizione di tre macrofotografie che fa parte del progetto fotografico ”Heaven”.
Petali come veli i cui colori - vibrazioni luminose - si mescolano alle tinte della luce che li attraversa creandone di nuove, petali come pelle che trasmette sensazioni e vibrazioni dall’esterno alla psiche e viceversa, filtrandole, amplificandole, suscitando emozioni. Sinestesie, sensazioni tattili, profumo di fiori e di pelle; delicatezza, desiderio di tenerezza, di un tocco amorevole sulla pelle. Queste immagini nascono dalla mia ricerca di essenzialità, dalla mia esplorazione del Giardino dell’Anima attraverso la fotografia, la meditazione e l’introspezione, lontano dal frastuono di sensi ed emozioni.
BIO
Seppure gli elementi reali siano riconoscibili le fotografie di Paola Iacopetti vanno oltre il dato visibile, in una ricerca che è estetica e spirituale al contempo. Il suo sguardo esplora l’intimo di un fiore, un’opera d’arte o un paesaggio cercando di cogliere e rappresentare quelle forme, sfumature di colore, suggestioni che le risuonano dentro: ogni progetto fotografico è il resoconto di un viaggio in un territorio nuovo, in un angolo di quello che chiama “il giardino dell’anima”.
Paola Iacopetti si è laureata in Scienze Biologiche a Pisa nel 1990, ha ottenuto il perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore nel 1995 e dopo un’esperienza di lavoro all’Università di Heidelberg, in Germania, è stata assunta presso l’Università di Pisa, dove lavora tuttora in un laboratorio di ricerca.
La passione per la fotografia affianca quella per la biologia dal 2015. Dal 2017 ha realizzato diverse mostre personali e partecipato a una serie di collettive tra Pisa, Lucca e Pietrasanta, tra cui Circuito Off We Love PH a Lucca.
Ama collaborare con altri artisti visivi sia fotografando le loro opere sia in veste curatoriale. Ha curato nel 2019 la personale di Roberto Ghezzi “Naturografie. Racconti d’acqua e di terra” presso il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa. Nel 2020 ha curato la personale di Lorenzo Malfatti “Ὠκεανός (Ōkeanós)” presso la galleria d’arte Barbara Paci di Pietrasanta e redatto il testo critico per il catalogo: una collaborazione in cui ha unito le sue competenze di biologa alla sensibilità estetica ed artistica.