OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Il gioco nel cortile

Il gioco nel cortile
acquerello, gouache, inchiostro, tela
160x160 cm

Oxana Tregubova

nato/a a
residenza di lavoro/studio: Firenze, FI, ITALIA


iscritto/a dal 30 apr 2021


Under 35

https://www.instagram.com/oksanatregubova/


visualizzazioni: 698

SHARE THIS

Altre opere

 | Il gioco nel cortile. Particolare

Il gioco nel cortile. Particolare
acquerello, gouache, inchiostro, tela
160x160 cm

 | Il gioco nel cortile. Particolare

Il gioco nel cortile. Particolare
acquerello, gouache, inchiostro, tela
160x160 cm

 | Florescenza

Florescenza
acquerello, gouache, inchiostro, tela
180x130 cm

Descrizione Opera / Biografia


Una striscia nera orizzontale contro un’altra verticale sulla superficie bianca della tela. Ecco, nasce lo spazio. Appare integro e poi si spezza. Dopo si arricchisce di elementi, grandi e piccoli, teneri o struscianti. Sono come quelli della memoria o del sogno, mobili e quasi distaccati dall’ambiente in cui si trovano, pur facendone parte. Essi sembrano essere casuali, ma non lo sono. Dal loro confronto appare una visione che facendosi immagine, assoggetta lo sguardo all’indagine, svela e cela al contempo. È il terreno della suggestione che richiede come risposta una presa di posizione. Magari appare per suggerirne un’altra, e poi un’altra ancora. Questo è il suo senso: aprire una via per la quale il sogno può essere abitato.
Oxana Tregubova nata a Cernivci il 3 luglio 1990. Si laurea in Graphic Design a Mosca. Lavora come graphic-designer presso vari teatri e frequenta Scuola del Cinema Nuovo, laboratorio di Arthur Aristakesyan. Nel 2014 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Firenze presso la cattedra di pittura del maestro Adriano Bimbi. Nel 2018 si laurea con il massimo dei voti. Dal 2015 al 2020 partecipa a varie residenze e progetti artistici in Toscana, mirati alla valorizzazione del territorio, culturale e tradizionale. Negli stessi anni espone in Italia, Brasile, Cina.
Appassionata da sempre alla fotografia svolge la sua ricerca artistica utilizzando il supporto dell’immagine fotografica come documento, come impronta del reale, come elemento di verosimiglianza per la realizzazione di immagini metaforiche. Attualmente frequenta il secondo anno del biennio specialistico Metodologia della Pittura all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Vive e lavora a Firenze.
MOSTRE
2016
• “FOTOGRAFARE LA LUCE”, Sala d’Arme, Palazzo Vecchio, Firenze
• “LO SPIRITO DEL LAGO”, Teatro Giacomo Puccini, Torre del Lago
• “LO SPIRITO DEL LAGO”, Antico Opificio La Brilla, Massarosa
2017
• “DINTORNI URBANI”, Le Murate, Firenze
• “DA DI LI”, Palazzo Giorgi, Poppi
• “INCANTO TRA I BOSCHI A CARDA”, Hotel Athenaeum, Firenze
• “DALL’IPERREALISMO ALLA REALTA, CON LO SGUARDO DEL CONTEMPORANEO”, Hotel San Remo, Roma
• “IL PONTE”, Nuovo Teatro delle Commedie, Livorno
2018
• “LUCCA ART FAIR”, Polo Fieristico di Lucca, Lucca
• “OLHAR UM LUGAR, A ARTE DE CONHECER”, Biblioteca municipale, Esperantina
• “A NUDO», Accademia di Belle Arti, Firenze
2019
• “CONTATTO”, Le Muratine, Pontassieve
• “LAGUNA COME EREMO. LUCE E COLORE NEI LUOGHI DELL’INFINITO”, Chiostro San Francesco della Vigna, Venezia
• “MOSTRA DEI FINALISTI DEL PREMIO COMBAT PRIZE 2019”, SAC Spazio Arte Contemporanea, Livorno
2020
• “INTORNO A CECCO”, Chiesa di San Martino, Castagno d’Andrea
• “EAST MEETS WEST”, Museo dell’Accademia di Pittura a Olio, Pechino
2021
• “MOSTRA DEI FINALISTI DELLA VOLVO CARS AVANT YOUNG Safety“, Spazio Espositivo della Volvo Cars, Milano
CONCORSI
• Finalista del PREMIO COMBAT PRIZE 2019, sezione Fotografia
• Finalista del concorso VOLVO CARS AVANT YOUNG Safety