OPERA IN CONCORSO | Sezione Disegno

 | Levante

Levante
acquaforte su zinco, zinco su carta hahnem
15,5 x 22,5 cm

Marco Poma

nato/a a Chivasso
residenza di lavoro/studio: Firenze, ITALIA


iscritto/a dal 30 apr 2021


Under 35

https://www.instagram.com/marcopoma_art/


visualizzazioni: 276

SHARE THIS

Altre opere

 | Pozzo dei giganti

Pozzo dei giganti
acquaforte su zinco, carta hahnemuhle 300 gr.

 | Immanenza

Immanenza
acquaforte su zinco, carta hahnemuhle 300 gr.

 | Affinità

Affinità
acquaforte su zinco, carta hahnemuhle 300 gr.

Descrizione Opera / Biografia


Levante:
L’opera è dedicata al vento, forza naturale invisbile ma poderosa nella sua azione di mutamento. L’elemento rappresentato non è altro che una trasfigurazione dell’Io, formato da segni indelebili e agglomerati che si formano e deformano nel corso del tempo che avanza. Questo vento sradica dal suolo arido i segni portandoli con sé fino a quelli che, insieme, compongono la unità della figura; eppure questa, ostinatamente, si àncora.
------------------------------------------------------------------------------------
Biografia:
Marco Poma, originario di Chivasso (TO), si è diplomato in Arte & Design. Ha studiato Grafica d’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Torino, specializzandosi nel 2019, e ha vinto una borsa di studio Erasmus presso l’Universitat Politècnica di Valencia. Specializzatosi nel 2020 in Grafica d’Arte a Firenze, presso la Fondazione Il Bisonte per lo Studio dell’Arte Grafica, è attualmente assistente tecnico di laboratorio presso la Scuola. Vincitore del XI Premio Atlante (Coruña, ES), partecipa a numerose Biennali d’incisione internazionali, e la sua opera è stata segnalata sulla rivista specializzata Grafica d’Arte. All’attività incisoria affianca quella di Street Artist e Graphic Designer. La sua ricerca artistica si orienta verso un rigore formale che si esprime attraverso la modulazione poetica del segno. Vicino al linguaggio della pittura metafisica, con l’interesse per il paesaggio e attento al mondo del design, auspica al connubio perfetto tra forma estetica e contenuto concettuale.