OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Self care

Self care
caff�, acquerello, pastello e olio, tela
100 x 70 cm

Giulia Seri

nato/a a Roma
residenza di lavoro/studio: Firenze, ITALIA


iscritto/a dal 30 apr 2021


Under 35

https://giuliaseri.com/


visualizzazioni: 246

SHARE THIS

Altre opere

 | Tavola anatomica

Tavola anatomica
caff�, acquerello, pastello, olio, tela
100 x 70 cm

 | Bambole anatomiche (dettaglio)

Bambole anatomiche (dettaglio)
ceramica smaltata,
5 sculture 28 x 8 cm circa

 | Ba

Ba
caff�, acquerello, pastello e olio, tela
100 x 70 cm

Descrizione Opera / Biografia


La serie degli acquerelli nasce dall’esigenza di esplorare in modo istintivo il tema della depressione, della distorta percezione corporea, dei dubbi sull’identità.
È proprio con l’idea dell’intuizione che molti lavori originano da una base di caffè versato sul supporto e lasciato interagire liberamente con l’acqua, formando macchie che vengono poi interpretate in una sorta di tragica divinazione.
“Self care” vuole essere un’opera fragile e potente allo stesso tempo: la delicatezza del medium pittorico si scontra con la forza della narrazione, dando luogo ad una evocativa sintesi visiva.
Giulia Seri è nata a Roma nel 1988 e dal 2008 vive e lavora a Firenze.
Dopo la laurea magistrale in biologia studia pittura alla Art Students League di New York e nel 2017 ottiene una borsa di studio alla scuola internazionale di arte grafica “il Bisonte” di Firenze.
Ha partecipato a mostre collettive e personali in Italia e all’estero, partecipato a residenze d’artista e ottenuto diversi riconoscimenti a premi nazionali e internazionali. Tra i più importanti l’invito alla Triennale europea di incisione contemporanea, il Premio Jesus Nuñez per l’arte grafica, la segnalazione della giuria al Koschatzky art Award e al Premio Cramum 2021.
Nel suo lavoro utilizza diverse tecniche: pittura, incisione, scultura, installazione, e i più svariati materiali, dal pane alla ceramica.