OPERA IN CONCORSO | Sezione Disegno

 | Ianus

Ianus
tecnica mista su carta, cornici
70 x 120 cm

FRANCESCA ROSSATO

nato/a a VERONA
residenza di lavoro/studio: VERONA, ITALIA


iscritto/a dal 06 apr 2021


Under 35

http://instagram: francescaarossato


visualizzazioni: 539

SHARE THIS

Altre opere

 | Ianus

Ianus
tecnica mista su carta,

 | Ianus

Ianus
tecnica mista su carta,

Descrizione Opera / Biografia


DESCRIZIONE OPERA
L’ opera su carta pone l’ attenzione sulla presenza coesistente del ’doppio’, inteso come realtà interne ed esterne all’ uomo che si trovano a dover essere presenti simultaneamente. Tanto questa è una realtà presente nell’interiorità psichica umana tanto prende forme esterne di bi - presenza di informazioni contradditorie. L’ eterna dimensione del doppio è anche uno sguardo sulla presenza del naturale nell’ umano che oggi più che mai si trova a dover ricercare e creare un equilibrio con l’ avvento di massa del mezzo tecnologico, in una continua bilancia dalla fragile posizione. Ianus è perciò evocativo del Dio bi - fronte Giano, la presenza deificata del doppio, che l’ uomo porta sempre con sè e con cui dovrà sempre confrontarsi.
BIOGRAFIA
Francesca Rossato è nata a Verona nel 1994. Ha conseguito la laurea triennale in Pittura presso l’ Accademia di Belle Arti di Venezia e successivamente il Diploma di II livello in Decorazione nell’ omonimo istituto. Dal 2019 è parte del gruppo Young Voice di Scinece Gallery Venice, un network di gallerie Internazionale che si occupa di trovare un connubio tra arte e scienza. E’ un’ artista visuale ma questo non le impedisce di sperimentarsi in più sfaccettature d’ arte. Ha partecipato a mostre ed eventi artistici tra cui l’ Artexpo di Palermo, la realizzazione del cortometraggio “Knowledge of the folly” al Teatro Ca’ Foscari di Venezia, la perfomance ludica di Lisa Perini “Supernatural” nel padiglione Italia della Biennale di Venezia del 2019, la partecipazione alla perfomance “Ora pro nobis” di Paolo Canevari per il finissage di un padiglione della Biennale d’ arte di Venezia, alla mostra collettiva “Vastus” durante Art Night a Venezia nel 2019, l’ esposizione per il World Oceans Day “L’ arte delle scienze marine” presso Arsenale di Venezia e alla mostra collettiva “Archypelagos” in occasione del festival Luigi Nono nello spazio Emergency in Giudecca a Venezia curato da Nicola Cisternino e Luca Reffo. Ha inoltre preso parte ad altre esposizione tra cui la mostra collettiva “Made in Venice” presso Made in.. art Gallery a cura di Enas Elkhorashy nel 2017 e al progetto “Tela/pennello/colore” di Maria Eichhorn in collaborazione con la biennale di Venezia nel 2015.
Oggi vive a Verona dove lavora e porta avanti la sua ricerca artistica continuando nel suo percorso visuale ed esplorando altri mezzi come l’installazione e la performance.