OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Saturno che divora i propri figli

Saturno che divora i propri figli
disegno a fuoco su pelle, pelle
200 cm x 106

Daniele Cabri

nato/a a Sassuolo
residenza di lavoro/studio: Guiglia, ITALIA


iscritto/a dal 30 apr 2021

http://www.danielecabri.it


visualizzazioni: 274

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


Opera
fatta su pelle disegnata a fuoco raffigurante un uomo incappucciato
nascosto a sè stesso e al rapporto con gli altri avvolto nella
incomunicabilità con il mondo. Impossibilitato a vedersi e a scorgere la
vera visione del mondo, ma solo la penombra che vi può scorgere. Un
Omero cieco che potrebbe a questo punto vedere oltre da sè e insegnare
una nuova strada.
Daniele Cabri nasce a Sassuolo e vive e lavora tra Guiglia e Milano.
Pittore, scultore, performer. Ha conseguito il diploma di maturità
artistica all’Istituto d’Arte ”A. Venturi” di Modena. Ha seguito vari
corsi pratici di approfondimento e specializzazione in scultura su marmo
e pietra con lo scultore Amilcare da Pieve, in atti ”performativi” con
l’artista Liuba; i seminari sull’arte contemporanea e la fotografia del
docente critico d’arte Luca Panaro. I seminari ”Il Manuale per artisti”
di Base e di approfondimento Avanzato 2.0 del critico d’arte Ivan
Quaroni e i corsi di Luca rossi Lab Academy.
Mostre personali
2021 Latebra a cura della galleria Studio Cenacchi testo M.C.Wang,
Bologna
2020 Pronto Soccorso dell’Anima, a cura di Rosso Tiepido, testo M.C.Wang
2018 Daimon, con performance di E. Romano, a cura di Chippendale Studio
Mostre collettive
2021 Assonanze, Discordanze..., a cura di Claudia Migliore, castello
colleoni di Solza
2021 Rebirthing, a cura di Giulia Giglio, Paratissima art Station,
Torino
Drogheria la Casa del Miele, Chippendale Studio a Bottega, 128 libri
d’artista, a cura di Chippendale Studio, Milano
2020 Prospettiva Rifugio, a cura di Valeria Cirone, P. Curci. Lin Li,
Paratissima Art Station, Torino
2020 Nello Spazio fa freddo, a cura di Chippendale Studio, Milano