Premio Combat Prize

Paolo Buzi - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Grafica

 | Contro Eratostene

Contro Eratostene
china, matita, pastelli, acrilici, legno di balsa, pergamena
67x50

Paolo Buzi

nato/a a Cremona
residenza di lavoro/studio: Brescia, ITALIA


iscritto/a dal 01 apr 2017

http://www.paolobuzi.weebly.com


visualizzazioni: 1381

SHARE THIS

Altre opere

 | Fathoming my inner oceans

Fathoming my inner oceans
china, matita, pastelli, acrilici, carta nautica generale degli oceani
54x40

 | Aristote a la pirouette (Fillide e Aristotele - dal ”lai d’Aristote” di Henri de Valenciennes),

Aristote a la pirouette (Fillide e Aristotele - dal ”lai d’Aristote” di Henri de Valenciennes),
china, matita, pastello, acrilico., carta di cotone
65x50

 | Fukushima Lovers

Fukushima Lovers
tecnica mista, carta cotone
70x100

Descrizione Opera / Biografia


L’opera grafica in concorso (Orazione di Lisia contro Eratostene) è un sodalizio tra parole e segni, in cui le lettere, in questo caso greche, trovano un luogo semantico dove posarsi. Il lavoro, del 2011, appartiene ad un più ampio progetto di opere che nascano come ekphrasis, assecondando l’idea di creare l’opera al fine di raccontarla e all’indissolubilità tra questa e il suo racconto.
Note biografiche:
Paolo Buzi nasce a Cremona l’11 Febbraio 1953. Dal 1962 vive a Brescia, dove lavora.
Dopo la maturità classica frequenta il DAMS di Bologna e nella stessa città lo studio di pittura del prof. Giuseppe Regazzi. Alla morte del Maestro lascio Bologna e l’università.
Eclettico per cultura e temperamento agisce in arte secondo un proprio metodo narrativo: s’innamora di argomenti che racconta e svolge adeguando ad ognuno di essi tecniche e stili diversi, ma sempre personalissimi.
Dal 1970 ad oggi ha esposto in numerose città e località d’Italia, in Germania, in Austria e in collettiva a New York (50 personali e 60 collettive: aggiornamento a Marzo 2017). Altre informazioni sono disponibili on line.