Premio Combat Prize

Jacopo Ascari - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Grafica

 | Musa e città rossa

Musa e città rossa
inchiostro, tempera, acquerello, carta
27x35

Jacopo Ascari

nato/a a Modena
residenza di lavoro/studio: Milano, ITALIA


iscritto/a dal 14 apr 2017


Under 35


visualizzazioni: 1002

SHARE THIS

Altre opere

 | Città rossa n.2

Città rossa n.2
inchiostro, tempera, acquerello, carta
27x35

 | Città e movimento

Città e movimento
inchiostro, tempera, acquerello, carta
27x35

 | Su uno stadio

Su uno stadio
inchiostro, tempera, acquerello, carta di giornale
27x43

Descrizione Opera / Biografia


Jacopo Ascari nasce a Modena nel 1993.
Da sempre innamorato del disegno dell’architettura e della città, cresce in una famiglia di artiste a Milano, ottiene nel 2016 la laurea con lode in Urbanistica al Politecnico di Milano con una tesi sul di-segno dove cerca di colmare un vuoto ed una preoccupazione che accompagna la sua carriera universitaria, l’assenza cioè di alcuna educazione estetica e l’oblio cui si è indissolubilmente
abbandonato il disegno a mano.
Al centro della sua riflessione è l’ossessione che la città che viviamo, abitiamo e contribuiamo a co-struire non tiene in sé alcuno di quei valori che il nostro grande passato ha contribuito a tramandar-ci.
Attualmente sta completando il Master of Science in Urban Planning and Policy Design.
Nel 2016 lavora presso l’ufficio Architettura e Arti Visive della Biennale di Venezia, un’esperienza che decreterà la voglia di “codificare” in un progetto artistico unitario anni di riflessioni, note e tac-cuini su città e architettura.
Come illustratore ha collaborato con Perugina, edizioni San Paolo, Expo Milano 2015, Triennale di Milano, FAI e firmato il libro “The Battles of Tolkien” (Octopus books, London 2016).
Collabora con diversi studi di architettura come illustrator artist.
Nel 2017 presenta il suo lavoro presso la Biennale del Mediterraneo a Palermo.