Premio Combat Prize

Renato Giordano - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Vecchi giochi di bambini

Vecchi giochi di bambini
olio, tela
60x80

Renato Giordano

nato/a a Palermo
residenza di lavoro/studio: Sutri, ITALIA


iscritto/a dal 10 mag 2017

http://www.pitturarte.it


visualizzazioni: 218

SHARE THIS

Altre opere

 | Galli in lotta

Galli in lotta
olio, tela
50x70

 | Cavalli lunari

Cavalli lunari
olio, tela
70x100

 | Stormi di uccelli neri

Stormi di uccelli neri
olio, tela
50x70

Descrizione Opera / Biografia


Renato Giordano – da pittore figurativo a….–
Biografia
Penultimo di sette figli Renato Giordano è nato a Mondello (1939), borgata marinara vicino Palermo. Il rigore all’interno della famiglia, lo spinge ad evadere sin da bambino con la fantasia verso tutto quello che la natura generosamente gli offre.Ferma sulla carta le impressioni prediligendo la natura ed i personaggi caratteristici attenti ai loro mestieri.
A scuola sceglie l’indirizzo artistico per apprendere le tecniche pittoriche dell’olio, i pastelli a cera e la china. Conseguita la maturità artistica ed il diploma di “Maestro d’Arte” inizia l’attività pittorica unitamente alla scultura ed alla ceramica.Alla fine degli anni cinquanta partecipa alla prima mostra di pittura della “Fiera del Mediterraneo” riscuotendo notevole successo. Con Franco Di Vita, suo amico e Maestro, svolge un’interessante produzione di ceramiche e sculture. Attratto dalle correnti pittoriche informali ed astratte attiva una ricerca in questo senso e come per magia realizza opere su tela, legno e metallo, stratificando, accostando e mescolando materiali diversi come sassi, sabbia, gesso e colla. ma il linguaggio della negazione ad ogni legame dell’arte figurativa e quindi della natura non lo appaga¸pertanto prevale la passione di sempre ed i suoi modelli ispiratori sono i grandi impressionisti francesi. Trasferendosi a Roma per alcuni anni, occupandosi di altro, rallenta l’attività produttiva e nella seconda metà degli anni settanta si dedica all’insegnamento di materie artistiche presso le scuole medie della Capitale. Le sue opere sono custodite in collezioni pubbliche e private in Italia ed all’estero in Francia, Germania e California.Un’opera è custodita presso il Museo G.Sciortino di Monreale (Palermo) e presso il Quirinale.
Ora, da alcuni anni, vive a Sutri (VT) e lavora presso il suo studio d’arte in via Furio Camillo n.1 dove sperimenta e sviluppa una pittura creativamente libera.
************