Premio Combat Prize

Nicholas Viviani - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | Inverni Veneziani #3

Inverni Veneziani #3
fotografia, carta fotografica, fine art, inchiostri a pigmenti
33x48

Nicholas Viviani

nato/a a Monza
residenza di lavoro/studio: Concorezzo, ITALIA


iscritto/a dal 22 mar 2018


Under 35

http://www.nicholasviviani.com


visualizzazioni: 658

SHARE THIS

Altre opere

 | Inverni Veneziani #Incipit

Inverni Veneziani #Incipit
fotografia, carta fotografica, fine art, inchiostri a pigmenti
21x30

 | Winter in Venice

Winter in Venice
fotografia, carta fotografica, fine art, inchiostri a pigmenti
33x48

Descrizione Opera / Biografia


Come diceva Seneca, la solitudine è per lo spirito ciò che il cibo è per il corpo. Ed è proprio questo tormentato sentimento ad aver alimentato l’opera di Nicholas Viviani. Il suo ultimo progetto si chiama infatti Alone ed è un ritratto intimo e profondo dell’animo umano. Si tratta di una serie di scatti in bianco e nero, caratterizzati da una granulosità talmente accentuata da suscitare non solo mistero, ma spesso inquietudine. Al centro della scena l’uomo, che, come in un’immagine onirica, pare perso al centro di un viottolo cittadino o nel bel mezzo della laguna veneziana. Ma non è mai un volto riconoscibile. È una sagoma nella quale identificare se stessi e le proprie emozioni. Con questo espediente Viviani non solo rievoca un passato fatto di ricordi ma, al tempo stesso, esalta la solitudine dell’individuo nella realtà contemporanea.
(Giulia Cherchi)
Fotografo professionista, ho da sempre mantenuto vive due dimensioni: una commerciale (wedding, eventi, still life, ritratto) e una personale. Quest’ultima corre lungo due progetti gemelli: Alone e Back To Colour, a cui ho dedicato gran parte della mia produzione artistica.
La mia vetrina è sempre stata il web, dove ho un seguito complessivo di quasi centomila persone. Dal 2016 mi sono orientato anche verso mezzi di fruizione tradizionali dell’opera d’arte.
PREMI ed ESPOSIZIONI:
Nel 2017 espongo alle Officine Riunite Milanesi e nel mio paese natale. Nello stesso anno sono vincitore del Premio delle Arti Premio Della Cultura, premio internazionale ormai giunto alla XXIX edizione.
Di seguito la motivazione del Prof. Dott. Carlo Franza, critico di fama internazionale:
Gli scatti fotografici del giovane Nicholas Viviani e i capitoli del suo percorso, esprimono un’attitudine concettuale di significativo spessore che mira a spogliare le immagini fino alla loro essenza. Le fotografie raccontano un concetto di transito temporale, si leggono per un modo tutto intellettuale di preservare e costruire ricordi ed emozioni; e per questo status attuale di ricercatore di forme, luci e colori, Viviani merita questo prestigioso premio internazionale per la fotografia.
Nel 2018 , chiamato da Mona Youssef, parteciperò all’Art Shopping Paris/Carrousel Du Louvre di Parigi.
Sono stato selezionato dal Comitato Internazionale di Selezione per partecipare alla prossima Biennale di Firenze (XII ed.)