Premio Combat Prize

LAURA ALLEGRO - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Grafica

 | Erbario

Erbario
incisione calcografica, puntasecca su plexiglas e acquerello, carta
90 x 60 cm

LAURA ALLEGRO

nato/a a CAMPOSAMPIERO
residenza di lavoro/studio: VILLAFRANCA PADOVANA, ITALIA


iscritto/a dal 05 apr 2017


Under 35


visualizzazioni: 591

SHARE THIS

Altre opere

 | Raccogliendo i miei pensieri

Raccogliendo i miei pensieri
incisione calcografica, 4 matrici, acquaforte, acquatinta, ceramolle, puntasecca, carta
40 x 110 cm

 | Interior

Interior
incisione calcografica, acquaforte, acquatinta, ceramolle, carta
70 x 50 (foglio), 45 x 36 cm (matrice)

 | Pianta Carnivora

Pianta Carnivora
incisione calcografica, acquaforte, acquatinta, ceramolle, carta
70 x 50 cm (foglio), 45 x 36 cm (matrice)

Descrizione Opera / Biografia


L’opera ”Erbario” è un susseguirsi di segni forti e decisi, che vanno a delineare un folto brulicare di natura che si sovrappone e si confonde come fronde mosse dal vento.
Molteplicità che parte dall’uno, elemento primario dal quale si dipana l’evoluzione delle forme, il generarsi continuo delle componenti sempre diverse ma tutte intimamente simili.
BIOGRAFIA E CURRICULUM
Laura Allegro nasce il 31 Gennaio 1992 a Camposampiero (PD).
Attualmente risiede a Villafranca Padovana (PD).
STUDI
2016
Diploma accademico di II livello presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, indirizzo Decorazione
2014
Diploma accademico di I livello presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, indirizzo Decorazione
2011
Diploma di maturità artistica presso il Liceo Artistico Statale A. Modigliani di Padova
ESPOSIZIONI PERSONALI
2017
Mostra personale presso Galleria La Roggia, Pordenone (PN); a cura di Alice Bortolazzo
ESPOSIZIONI COLLETTIVE
2016
- Progetto Call per artisti e curatori - Step by Step, presso il Conservatorio Pollini di Padova; a
cura del Progetto Giovani, Centro Culturale San Gaetano (PD); selezionata
- The elephant in the room, Collettivo Barnum, presso S.a.L.e. Docks, Venezia (VE); a cura di
Amalia Nangeroni
- Entropia, Collettivo Barnum, presso Giudecca Art Festival, Giudecca (VE) e presso Spazio
Exworks, Vicenza (VI)
- Vivarium, mostra collettiva di grafica d’arte contemporanea, presso S.a.L.e. Docks, Venezia
(VE); a cura di Giuseppe Fabio De Liso, Alice Fasano, Amalia Nangeroni, Andrea Stegani,
Giorgia Marchesini, Meghan Zou
- Mirror - Face to Face Italia-Macedonia, esposizione internazionale di grafica d’arte
contemporanea, presso: Triennale Internazionale di Grafica di Bitola (BT), Biblioteca
Internazionale La Vigna, Vicenza (VI), Cartiera di Vas (BL); a cura di Valeria Bertesina
- Hope, presso Atelier di Decorazione, Accademia di Belle Arti di Venezia (VE); a cura di Mirella
Brugnerotto e Cristina Treppo
2015
- Biennale di incisione Giuseppe Maestri, presso il Museo Civico delle Cappuccine, Bagnacavallo
(RA); a cura di Diego Galizzi; selezionata
- Biennale internazionale di incisione Città di Monsummano Terme, presso il Museo di Arte
Contemporanea e del Novecento, Monsummano Terme (PI); a cura di Paola Cassinelli e Marco
Giori; selezionata
- Biennale dell’incisione contemporanea Città di Bassano del Grappa, presso Museo Remondini -
Palazzo Sturm (VI); a cura di Giuliano Ericani e Federica Millozzi; segnalata
- Premio Fibrenus Carnello Carte ad Arte, presso il Museo Civico della Media Valle del Liri, Sora
(FR); a cura di Loredana Rea; selezionata
- Biennale di incisione contemporanea Sandro e Marialuisa Angelini, presso GAMeC-Spazio ParolaImmagine, Bergamo (BG); selezionata
- Parva, presso Atelier di Decorazione, Accademia di Belle Arti di Venezia (VE); a cura di Mirella Brunerotto e Cristina Treppo
2014
- Contro la violenza, presso il Museo Civico di Santa Caterina, Treviso (TV); a cura di Silvia
Bertoncini e Francesco Zambello
- Premio Fibrenus Carnello Carte ad Arte, presso il Museo Civico della Media Valle del Liri, Sora
(FR); a cura di Loredana Rea; selezionata
- MoMArt Art Exhibition, presso Ex Macello, Padova (PD); a cura di Alessandra Andreose,
Alessandro Stella, Cristina Zucchi
- Terrestri, presso Atelier di Decorazione, Accademia di Belle Arti di Venezia (VE); a cura di
Mirella Brugnerotto e Cristina Treppo
2013
- Squibb, presso Atelier di Decorazione, Accademia di Belle Arti di Venezia (VE); a cura di Mirella
Brugnerotto e Cristina Treppo
ULTERIORI ESPERIENZE
2015
- Collaborazione occasionale con la 56 Esposizione Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia
(VE), come Performer presso l’opera The Probable Trust Registry dell’artista Adrian Piper, Leone d’Oro 2015.
2013
- Collaborazione occasionale come Performer presso l’opera Il terzo paradiso dell’artista
Michelangelo Pistoletto, chiostro dell’Accademia di Belle Arti di Venezia (VE).