Premio Combat Prize

Francesca Musig - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Pittura

 | Le 15 del mattino

Le 15 del mattino
olio, tela
65x80

Francesca Musig

nato/a a Cividale Del Friuli
residenza di lavoro/studio: Premariacco, ITALIA


iscritto/a dal 11 apr 2018


Under 35


visualizzazioni: 232

SHARE THIS

Altre opere

 | Claudia

Claudia
olio, tela
60x80

 | complesso Sara

complesso Sara
olio, tela
20x40

 | Campo

Campo
acrilico, cartoncino
15x15

Descrizione Opera / Biografia


PERCORSO PITTORICO/ OPERA
La mia pittura opera attraverso una ricerca nella profonda realtà della memoria e nel misterioso fluire e rifluire del vissuto personale gravitando sugli aspetti del mondo femminile, legati alla sfera intima e privata.
Donne riprese in atteggiamenti quotidiani esprimono se stesse attraverso una lenta gestualità in un momento di quiete, di riflessione e di introspezione.
Spesso ho focalizzato il mio lavoro sulle espressioni scegliendo di collocare le figure in una dimensione priva di un luogo, come se fossero in una stanza completamente buia o vuota dalla quale le facevo emergere utilizzando una luce “ indagatrice” al fine di descrivere il loro momento di tensione o riflessione, dunque concentrando l’attenzione verso e unicamente sul loro aspetto psicologico.
A questa ”non dimensione” si alterna l’esigenza di integrare particolari al fine di creare una amplificazione del loro stato .L’integrazione di alcuni spazi o oggetti che non necessariamente rispettano una logica di collocazione, nasce dalla necessità di poter ricreare una dimensione invisibile agli altri, appartenente al pensiero o alle sensazioni .
I particolari introdotti non sono estrapolati dall’ onirico ma dal vissuto personale, appartenenti al ricordo o anche al presente, dove la rielaborazione mnemonica di tali immagini spesso ingannano la logica, accavallando o contaminandosi con altre situazioni del vissuto.
Riemergono nella nostra mente a tratti soprattutto se immersi nella riflessione o di oblìo. Nel dipinto “ Le 15 del mattino ” ho cercato di rielaborare questa dimensione, creando nella struttura dell’immagine degli elementi che si fondono tra di loro creando una continuità tra la dimensione reale a quella sospesa e indefinita che spesso si manifesta nel “dormi –veglia , dove, in questo dipinto, il corpo a differenza della mente non si abbandona al sonno ma resta ancorato nella sua posizione, attraverso la quale, la giovane donna prima di cedere al sonno si stava dedicando al ritaglio.
BIOGRAFIA
2006 Diploma di Istituto d’Arte presso l’Istituto Galvani di Cordenons (PN)
2010 Diploma Accademico di primo livello in “Arti Visive e Discipline dello Spettacolo “ corso di pittura presso Accademia di Belle Arti di Venezia .
2016 Diploma Accademico di secondo livello in “Arti Visive e Discipline dello Spettacolo “ corso di pittura presso Accademia di Belle Arti di Venezia
MOSTRE CONCORSI
2011-Progetto espositivo ed editoriale Ars Futura. Percorsi nella pittura 2011,Associazione Agorà ,presso Villa Gori/Stiava-Massarosa (LU)
2012- Personale presso Sala Barbazza –Spinea (VE)
2012 –Collettiva “Arte in Scena “presso Galleria Web Art Barchessa Villa Quaglia (Treviso)
2012 –esposizione presso “Arte in Fiera Dolomiti “ 7° Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea Longarone Fiere (Belluno)
2012 -partecipazione e premiazione Ex equo al Primo concorso di Premio Arte In Fiera Dolomiti
2012 – Mostra Personale Presso Galleria Web Art Barchessa Villa Quaglia (Treviso)
2014- Esposizione alla 9° edizione “Arte in Fiera Dolomiti “- Fiera d’Arte Moderna e
Contemporanea Longarone Fiera (Belluno) e Partecipazione al concorso Premio Arte In Fiera Dolomiti, 7° classificata
2016-segnalata dalla giuria nel concorso Combat Prize
2016-Mostra personale- presso Banca Popolare di Cividale a Cividale del friuli in Piazza Duomo
2017-mostra collettiva “la Mente Artistica – Giovani donne artiste a confronto V edizione”- presso
L’Ambasciata D’Egitto -centro culturale- Roma