Premio Combat Prize

Carlo D’Orta - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Fotografia

 | Roma Eur 146, Palazzo Congressi e Viale Civiltà Italiana

Roma Eur 146, Palazzo Congressi e Viale Civiltà Italiana
fotografia digitale, plexiglass con fondo in dibond
80x55

Carlo D’Orta

nato/a a Firenze
residenza di lavoro/studio: Roma, ITALIA


iscritto/a dal 18 mar 2018

http://www.carlodortaarte.it


visualizzazioni: 201

SHARE THIS

Altre opere

 | Roma Eur 86, Prospettiva Colosseo Quadrato e Viale Civiltà Italiana

Roma Eur 86, Prospettiva Colosseo Quadrato e Viale Civiltà Italiana
fotografia digitale, plexiglass con fondo in dibond
80x55

 | Roma Eur 53, Palazzo Ina

Roma Eur 53, Palazzo Ina
fotografia digitale, plexiglass con fondo in dibond
80x55

 | Roma Eur 218, Ingresso Museo Civiltà Romana

Roma Eur 218, Ingresso Museo Civiltà Romana
fotografia digitale, plexiglass con fondo in dibond
55x80

Descrizione Opera / Biografia


Carlo D’Orta - Progetto “80 anni di EUR: Visioni differenti”.
Queste opere fanno parte di una mia ricerca sulle architetture del quartiere EUR di Roma (il quartiere più moderno della città) e si inseriscono in un mio più ampio progetto di ricerca sull’architettura che ho intitolato “Biocities”.
E’ una ricerca non meramente documentaria. Non mi interessa raccontare il paesaggio in modo descrittivo, né la realtà immediatamente visibile. Ciò che cerco sono le linee essenziali delle architetture, che a volte enfatizzo scurendo il cielo in post-produzione. Oppure mi concentro su intersezioni, intrecci, sovrapposizioni, dialoghi che le diverse strutture architettoniche creano involontariamente accostandosi le une alle altre. O ancora – come nel caso di alcuni scatti relativi al Colosseo Quadrato – racconto il modo in cui le vetrate di alcune architetture dell’EUR riflettono altre architetture, creando quadri astratti o surrealisti.
Per questo la mia ricerca è una ricerca di prospettive particolari, di punti di vista inconsueti, di angoli e scorci visuali dai quali le architetture raccontano se stesse in modo diverso, quasi biologico, animandosi in un dialogo di linee, di forme, di contrasti di luci e colori.
Questo è il senso della mia serie “Biocities”, che affonda probabilmente le radici e l’ispirazione più profonda nell’arte di Mondrian, Malevic, El Lissitzky, Rothko, Peter Halley, nella fotografia di Franco Fontana e forse - proprio per lo sforzo di andare con i miei scatti oltre il dato fisico, per approdare ad una nuova meta-realtà - anche nella visione delle città e piazze metafisiche di De Chirico.
In questo spirito, la mia indagine sull’EUR è non è soltanto sull’EUR più storico e organico del periodo razionalista (progettato nel 1938 da Marcello Piacentini e colleghi), né solo su quello delle grandi architetture in Modern Style e Contemporary Style realizzate dal 1955 in poi. Bensì sui due EUR - quello razionalista e quello moderno-contemporaneo – letti strettamente insieme, nel loro intreccio e dialogo continuo.
Carlo D’Orta – Biografia
Viaggiatore e fotografo da oltre 40 anni, dal 2002 si dedica allo studio dell’arte contemporanea e si perfeziona in corsi avanzati di pittura nell’ambito della Rome University of Fine Arts (RUFA) e di master in fotografia allo IED di Milano. La sua visione fotografica subisce una profonda evoluzione, dall’iniziale approccio documentario a scatti di ispirazione astratta o venati da una visione metafisico/surrealista. La sensibilità cromatica maturata anche durante il percorso formativo dà alle sue fotografie una forte caratterizzazione pittorica, frutto talvolta anche di limitati interventi in post-produzione su luci e colori.
Privilegia l’architettura, concentrandosi ora sulla de-contestualizzazione dei particolari ora sulle deformazioni prodotte dai riflessi di vetrate e cristalli, e il paesaggio, ma dedica ricerche specifiche anche alla danza.
Dal 2009 ha esposto i suoi lavori in mostre personali presso gallerie private e Istituzioni pubbliche in Italia, Germania, Singapore e altri paesi. Nel 2013 ha tenuto la sua prima mostra museale personale (Biologia dell’Inorganico) nel museo di arte contemporanea Palazzo Collicola di Spoleto (PG). Nel 2015 l’Officina delle Zattere di Venezia ha ospitato, accanto al Padiglione del Guatemala alla Biennale d’Arte, la sua mostra personale Beyond the Lens, poi portata anche nel Tempio di Pomona a Salerno. Nel gennaio 2017 il National Museum di Singapore ha ospitato una sua mostra personale one day dedicata alla serie Vibrazioni, poi riproposta nei mesi di giugno e luglio nella Galleria Bruno Art Group di Singapore.
Ha vinto o è stato finalista/selezionato in numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui Sony World Photography Award, Celeste Prize, Malamegi Vision Art Contest, Premio Scuola del Vetro Abate Zanetti di Murano (come foto-designer), Premio Enegan Art e altri.
Sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche tra cui Museo di AC Palazzo Collicola (Spoleto), Centro Congressi della Banca d’Italia a Roma, Camera Deputati, Autorità per le Comunicazioni (AGCOM), Architektenkammer Baden-Wurttemberg, Istituto Italiano di Cultura e Consolato Generale d’Italia a New York, Scuola del Vetro Abate Zanetti di Murano, Scuola Ufficiali Carabinieri a Roma, Ordine Avvocati nel Palazzo di Giustizia di Milano, e altre. Negli anni 2015-2017, inoltre, i suoi progetti “(S)Composizioni-Metafora della Vita”, “Vibrazioni”, “Liquidance” ed “EUR 42/Oggi” sono stati selezionati per entrare a far parte dell’Archivio del Fondo Malerba Fotografia, prestigiosa istituzione dedicata alla promozione della fotografia a livello nazionale e internazionale.
Articoli o interviste sulla sua arte sono state pubblicate dalle riviste d’arte Inside Art (2017), Frattura Scomposta (2017), Freccia di Trenitalia (2016), Aperitivo Illustrato (2015), AdToday (2014), Artitude (2011) e su numerose riviste online.
Selezione principali Mostre Personali
2017
Roma - Rome Art Week (9-14/10) – Open Studio ed evento Sopra Sotto Berlino
(insieme a Fabrizio Borrelli) – a cura di Maria Italia Zacheo
Singapore – (giugno/luglio) – Bruno Art Group Gallery – Vibrations – a cura di Motti
Abramovitz e Sandra Bauser
Roma – (giugno) – Carlo D’Orta Art Studio – Astrattismi Paralleli 2.0 (insieme a Danilo
Susi e con la partecipazione straordinaria di Gianluca Castaldi e Riccardo
Zannetti) – a cura di Maria Italia Zacheo
Livorno - (maggio/giugno) – Fortezza Nuova – (S)Composizioni e Solitudini (insieme a
Andrea Ciresola e Diego Cicionesi) – organizzata dal Comune di Livorno - a cura di Alessandro Paron
Roma – (aprile/maggio) - Honos Art Contemporary – Eur 1942 / Oggi: Visioni differenti
a cura di Giuseppe Prode
Milano – (marzo) – Milan Image Art/MIA Fair – Stand Honos Art Contemporary
Vibrazioni
Milano – (marzo) – Milan Image Art/MIA Fair – Stand Alidem/Arte della Fotografia -
Geometrie Still Life
Singapore – (gennaio) National Museum – Italian Vibrations (insieme a Gianluca
Castaldi e Vittorio Zannetti) – a cura di Juliana Benelli e Bruno Art Group Gallery
e col patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura a Singapore
2016
Roma – FinecoBank di via Gallia – Biocities e Vibrazioni (ovvero innovazione, semplicità,
trasparenza)
Rovereto (Trento) – Galleria PoliArt – Biocities – a cura di Leonardo Conti
Roma – Rome Art Week (24-29/10) – Open Studio ed eventi Eur 42 Oggi (a cura di
Giuseppe Prode e Juan Carlos Garcia) e MessaggiAssaggi (a cura di Maria Italia
Zacheo e Chiara Velocci)
Milano – Milan Image Art (MIA) Fair 2016, Stand Romberg Arte Contemporanea -
Biocities II, Traslazioni e Vibrazioni solo show – a cura di Italo Bergantini
Bologna – Arte Fiera 2016, Stand Romberg Arte Contemporanea – Biocities Two e
(S)Composizioni solo show - con Andrea Ciresola – a cura di Italo Bergantini
2015
Roma – Studio Lattanzio Group - Liquidance - con il patrocinio dell’Accademia
Nazionale di Danza
Salerno – Tempio di Pomona – Beyond the Lens – a cura di Italo Bergantini e Gaia Conti
Venezia – Officina delle Zattere (Dorsoduro) – Beyond the Lens – a cura di Italo
Bergantini e Gaia Conti (maggio-giugno)
Roma - Galleria Spazio Nuovo – New Abstract – a cura di Guillaume Maitre e Paulo
Perez (maggio-giugno)
Milano – Milan Image Art (MIA) Fair 2015, Stand Romberg Arte Contemporanea -
Biocities II Solo Show – a cura di Italo Bergantini
Bologna – Arte Fiera 2015, Pad 25/Stand B88, Romberg Arte Contemporanea – Biocities II Solo Show – a cura di Italo Bergantini
Roma – Galleria Mucciaccia – Arte in circolo – a cura di Gianluca Marziani e Giulia Abate
2014
Milano – Milan Image Art (MIA) Fair 2014, Stand 96/Romberg Arte Contemporanea -
Biocities Solo Show – a cura di Italo Bergantini
2013
Selva Gardena (BZ) – Spazio comunale Tublà da Nives - Associazione Tublà da Nives –
Assoluto Visivo – a cura di valerio Dehò e Italo Bergantini
Roma – Studio Lattanzio Group, in collaborazione con Romberg Arte Contemporanea –
La Biologia dell’Inorganico – a cura di Italo Bergantini
Milano – Milan Image Art (MIA) Fair 2013, Stand 39/Romberg Arte Contemporanea – “Biocities Solo Show” – a cura di Italo Bergantini e Alessandro Trabucco
Spoleto – Museo di Arte Contemporanea Palazzo Collicola – La Biologia dell’Inorganico –
a cura di Gianluca Marziani
2012
Roma – Studio Transit Architettura, in collaborazione con Romberg
Arte Contemporanea – (Un)real city (insieme a Claudio De Micheli) – a cura di
Italo Bergantini e Alessandro Trabucco
Milano – Milan Image Art (MIA) Fair 2012, Stand 9/Romberg Arte Contemporanea – Solo Show – a cura di Italo Bergantini e Valerio Dehò
Stoccarda (Germania) – F75 Gallery – Spiegelungen – a cura di Wilfried Dechau
2011
Berlino – Istituto Italiano di Cultura – Architektonische Rhythmen – a cura di
Katharina Hausel
Colonia (Germania) – Istituto Italiano di Cultura – Architektonische Rhythmen – a cura
di Ann-Katrin Gunzel
Milano – Spazio Oberdan (Galleria d’arte della Provincia) – Astrattismi Paralleli (insieme
a Danilo Susi) – a cura di Valerio Dehò
Roma – Galleria Tondinelli – Ritmi Architettonici
Francoforte sul Meno (Germania) – Goethe Institut – Architektonische Rhythmen – a
cura di Carola Peter
Roma – Rome University of Fine Arts (RUFA) – Astrattismi Paralleli (insieme a Danilo
Susi) – a cura di Loris Schermi e Genny Di Bert
Pescara - Aurum (Galleria d’arte del Comune) – Astrattismi Paralleli (insieme a Danilo
Susi) – a cura di Giovanni Benedicenti
2010
Stoccarda (Germania) – Architektenkammer Baden Württemberg – Architektonische
Rhythmen – a cura di Wilfried Dechau
Monaco di Baviera (Germania) – Istituto Italiano di Cultura – Architektonische
Rhythmen
Ancona - Atelier dell’Arco amoroso (Galleria d’arte della Provincia) – Astrattismi
Paralleli (insieme a Danilo Susi)
Selezione principali Mostre Collettive
2017
Roma – Museo Maxxi – Dove nessuno arriva. 60 anni di attività di Amref –
organizzata dalla Ong Amref – in mostra anche la installazione di Carlo
D’Orta “Siamo Tutti Carte dello stesso Castello”
Sorrento – Villa Fiorentino – Sorrento Young Art Festival – organizzato da
Associazione eXclusive e Comune di Sorrento - a cura di Leone Cappiello e Paolo Feroce
Livorno – Fortezza Nuova - Mostra delle opere finaliste e selezionate del Premio
Lynx 2016 – a cura dell’Associazione Sestante
2016
Roma – Galleria Honos Art – Honos presenta Honos – a cura di Juan Carlos
Garcia Alia
Ajdovscina (Slovenia) - Lokarjeva Galerija – Mostra delle opere finaliste e
selezionate del Premio Lynx 2016 – a cura dell’Associazione Sestante
Massa Marittima (MC) – Palazzo dell’Abbondanza – Da Faces a Cambiamenti –
mostra di opere degli artisti finalisti del premio EneganArt 2015 – a cura di
EneganArt nell’ambito di Toscana Foto Festival 2016
Porto S.Elpidio (FM, Marche) – Villa Baruchello – Direzioni Paesaggistiche – a
Cura di Onart Gallery di Firenze
Roma – Galleria Angelica – Artisti per l’Utopia (in occasione del V° centenario
della pubblicazione dell’Utopia di Tommaso Moro) – a cura dell’Associazione Cenacolo di Tommaso Moro, in collaborazione con MIBACT e Biblioteca Angelica
2015
Lariano (RM) – Stoffe e Tele – rassegna di arte e moda a cura della Regione
Lazio e del Comune di Lariano
Verona – Art Verona Fiera – Stand Romberg Arte Contemporanea
2014
Parigi – Foto Fever, Carrousel du Louvre - Stand Romberg Arte Contemporanea
Lione – Docks Art Fair, Quai Rambaud - Stand Romberg Arte Contemporanea
2013
Bruxelles – Off Contemporary Art Fair, Tour & Taxis – Stand Romberg Arte
Contemporanea
Parigi – Cutlog Art Fair 2013, Atelieur Richelieu - Stand Romberg Arte Contemporanea
– Biologia dell’Inorganico
2012
Venezia – Palazzo della Misericordia – Mostra Finale del Premio Murano – a cura della
Scuola del Vetro Abate Zanetti
Venezia – Palazzo Zenobio & Rombert Arte Contemporanea - 7 Ways of Seeing – a cura
di Italo Bergantini e Alessandro Trabucco
Livorno – Museo Civico G.Fattori – Mostra Finale del premio d’arte Combat Prize 2012
Istanbul (Turchia) – 21th Artists Istanbul Art Fair (Padiglione Italia)
2011
Latina – Romberg Arte Contemporanea - PhotoReload (Naked City) – a cura di Italo Bergantini e Alessandro Trabucco
2010
New York (Usa) - The Invisible Dog Art Center – Mostra Finale del Celeste Prize 2010
Selezione principali Premi
2017
Archivio Fondo Malerba Fotografia – Selezionato nell’anno 2017 con il progetto
“Eur 42/Oggi: Visioni differenti””
Premio Lynx – Associazione culturale Il Sestante – Finalista con l’opera “Roma Eur Nuvola
# 4”
PX3 Prix de la Photographie Paris – Honorable Mention conferita alle serie Biocities Two e
Vibrazioni
Combat Prize – Associazione Culturale Blob Art – Selezionato con l’opera “Vibrazione
Roma Eur # 70”
2016
Premio Lynx – Associazione culturale Il Sestante – Selezionato con l’opera
“Liquidance 78”
Archivio Fondo Malerba Fotografia – Selezionato nell’anno 2016 con i progetti
“Vibrazioni” e “Liquidance”
Premio Ora Espaňa – Associazione Culturale Radar - Finalista
2015
Premio Enegan Art – Enegan spa - Finalista
Archivio Fondo Malerba Fotografia – Selezionato nell’anno 2015 con il progetto
“(S)Composizioni-Metafora della vita”
Malamegi Lab Art Foundation – Selezionato nel “Vision Art Contest II Edition”
2014
SaatchiArt.com – Selezionato nella collezione “Celebrate Paris Photo” – (10 novembre
2014)
SaatchiArt.com – Selezionato nella collezione “Inspired by Mondrian” – (3 marzo 2014)
2013
Le Journal de la Photographie - Weekend Portfolio (8 giugno) - Selezionato dal gallerista di New York Howard Greenberg
2012
Sony World Photo Award 2012 – Sony World Photo Organisation – Shortlisted nella
categoria “Professional-Conceptual”
Premio del Vetro Murano 2012 – Scuola del Vetro Abate Zanetti (Murano-Venezia)
Vincitore come foto-designer nella categoria “Vetrofusione”, in coppia con il maestro vetraio Flavio Fuga
Combat Prize – Associazione Culturale Blob Art - Finalista
2010
Celeste Prize 2010 – Associazione Culturale Celeste – Vincitore del Voto on line
2009
Premio Arte Mondatori – Finalista
Interviste e main Media
2017 – Realtà parallele scovate tra le linee – in InsideArt, dicembre 2017, p. 110 –
articolo di Alessandro Caruso
2017 – Carlo D’Orta: “Eur 42/Oggi–Visioni differenti” – in Artisti in Campo, 2017, n. 8, p.
44 – articolo di Rosa Orsini
2017 – Honos Art Gallery intervista Carlo D’Orta
https://www.youtube.com/watch?v=QSr3YRJoO9c
2016 - Carlo D’Orta a Rome Art Week – Roma Italia Lab, 13/10/2016 – Intervista della
Redazione
http://romaitalialab.it/speciale-rome-art-week/studio-darte-carlo-dorta/
2016 – Details, intervista a Carlo D’Orta – Alidem-L’arte della fotografia, 10/10/2016 –
Intervista della Redazione
http://www.alidem.com/it/news-ed-eventi/posts/details-intervista-a-carlo-dorta
2016 – Carlo D’Orta, (S)Comporre la realtà – InsideArt, 1/4/2016 – Redazione,
http://insideart.eu/2016/04/01/carlo-dorta-scomporre-la-realta/
2016 – I Palazzi del Potere – Freccia Trenitalia, febbraio 2016 – Intervista di Silvia Del
Vecchio
2015 - Images Beyond the Lens – AI/Aperitivo Illustrato, spring 2015, n. 69 – Intervista
di Gaia Conti
2014 - Obiettivo Architettura # 15: Carlo D’Orta - ADToday, 25 giugno 2014 - Intervista
di Sonia Braga, http://adtoday.it/obiettivo-architettura-15/
2013 – La Biologia dell’Inorganico – Domus, 16 aprile 2013 – di Gianluca Marziani –
http://www.domusweb.it/portfolio/2013/04/16/la_biologia_dell_inorganico.html
2012 – Intervista a Carlo D’Orta in occasione del servizio fotografico alla
raffineria OMV di Schwechat (Vienna) – SW1 (Vienna TV), 14 settembre 2012
https://www.youtube.com/watch?v=j-43NVZT3Ts
2011 – Astrattismi Paralleli allo Spazio Oberdan di Milano – Artribune – Interviste a
Valerio Dehò, Carlo D’Orta, Danilo Susi e Albano Paolinelli
http://www.artribune.com/television/2011/06/astrattismi-paralleli-allo-spazio oberdan-di-milano/
2011 – Carlo D’Orta: Astrattismi di riflesso – Artitude, 31 gennaio 2011 – Intervista di
Valentina Di Pietro
Opere presenti nelle Collezioni di
- Ordine Avvocati di Milano, Palazzo di Giustizia di Milano, 2018
- Studio Legale d’arte Negri-Clementi, Milano, 2017
- Autorità Garante delle Comunicazioni, Roma, 2016
- Scuola Ufficiali Carabinieri, Roma, 2016
- Consolato Generale d’Italia a New York, 2016
- Archivio Fondo Malerba Fotografia (Milano), 2015-2017
- Banca d’Italia, Centro Congressi di via Nazionale (Roma), 2014
- Ospedale Policlinico Umberto I, Reparto di Radiologia Oncologica (Roma), 2014
- Museo di Arte Contemporanea Palazzo Collicola, Collezione 2.0 (Spoleto), 2013
- Camera dei Deputati, Palazzo Montecitorio (Roma), 2013
- Comune di Selva di Val Gardena (BZ), 2013
- Scuola del Vetro Abate Zanetti, Murano (Venezia), 2012
- Architektenkammer Baden-Württemberg, Stoccarda (Germania), 2011
- Istituto Italiano di Cultura a New York (USA), 2011
- Istituto Italiano di Cultura a Monaco di Baviera (Germania), 2011
- Provincia di Milano (Milano), 2011
- Provincia di Ancona, 2010
- Comune di Pescara, 2010
- Consiglio Regionale della Campania (Napoli), 2010
- Istituto Portoghese di Sant’Antonio (Roma), 2009
Cataloghi
2017 – Eur 42/Oggi: visioni differenti – a cura di Giuseppe Prode e con testi
di Giuseppe Prode, Amedeo Schiattarella e Carlo D’Orta – Edizioni Galleria
Honos Art, Roma – pp. 46
2015 – Arte in Circolo – insieme a Giacinto Occhionero - a cura e con testi critici di Gianluca Marziani e Giulia Abate – Edizioni Galleria Mucciaccia, Roma –
pp. 47
2013 - La Biologia dell’Inorganico/Biology of the Inorganic – a cura di Italo Bergantini -
con testi critici di Gianluca Marziani e Valerio Dehò e una intervista di Gaia Conti -
Romberg Edizioni – pp 114
2010 – Ritmi Architettonici/Architektonische Rhythmen – a cura di Floriana Tondinelli -
con testi critici di Valerio Dehò e Floriana Tondinelli – pp. 141
2010 – Astrattismi Paralleli/Parallel Abstractionism – insieme a Danilo Susi – con testi
critici di Loris Schermi e Giorgio Giovanetti – pp. 80
Principali collaborazioni e testi critici
Ha collaborato principalmente con i direttori di museo, critici d’arte e galleristi Italo Bergantini, Gianluca Marziani, Leonardo Conti, Valerio Dehò, Giulia Abate, Gaia Conti, Guillaume Maitre e Paulo Perez, Andrea Romoli Barberini, Wilfried Dechau, Alessandro Paron, Loris Schermi, Alessandro Trabucco, Juan Carlos Garcia Alia e Giuseppe Prode, Maria Italia Zacheo e Chiara Velocci, che ne hanno curato mostre e cataloghi.
Altri principali testi critici sul suo lavoro sono stati curati da Giovanni Benedicenti, Manuela Congedi, Alessandro Caruso, Genny Di Bert, Valentina Di Pietro, Giorgio Giovannetti, Ann-Katrine Gunzel, Katharina Hausel, Rosa Orsini, Carola Peter, Amedeo Schiattarella, Anna Soricaro, Floriana Tondinelli.
Gallery
HONOS ART Contemporary art Gallery - Roma
Via dei Delfini 35, 00186 Roma
T. +39 06 31058440 / www.honosart.com / info@honosart.com
ALIDEM L’arte della Fotografia - Milano
Via Cusani 18 e via L.Galvani 24, 20121 Milano
T. + 39 02 36564642 / www.alidem.com/it / info@alidem.com
ROMBERG Arte Contemporanea - Latina
Viale Le Corbusier 39 - Torre Baccari - 04100 Latina
T. +39 0773 604788 / M. +39 334 7105049 / www.romberg.it / info@romberg.it
BRUNO ART GROUP Gallery - Singapore
91 Tanglin Road, Tanglin Place #01-03, Tanglin Place, Singapore 247918
T. + 65 67330283 / www.brunoartgroup.com / office@brunoartgroup.com
POLIART CONTEMPORARY – Milano/Rovereto
Viale Gran Sasso 35, 20131 Milano
T. +39 02 70636109 / www.galleriapoliart.com / info@galleriapoliart.com
c/o Opificio delle Idee, Sega di Trambileno, Rovereto (Trento)
T. +39 335 5926481
STUDIO UNO – Avezzano (L’Aquila)
Piazza Castello 7, 67051 Avezzano (AQ)
T. +39 389 2534240 / studiounoripartiamodazero@gmail.com
ONART Gallery - Firenze
Via della Pergola 57-61r, 50121 Firenze
T. + 39 340 7438275 / www.onartgallery.altervista.org / onartfirenze@gmail.com