Premio Combat Prize

Antonio Pallotta - Premio Combat Prize

OPERA IN CONCORSO | Sezione Scultura/Installazione

 | analogic desktop

analogic desktop
polimaterico, legno laccato e componenti metalliche
100x100 per numero 4 pezzi

Antonio Pallotta

nato/a a Isernia
residenza di lavoro/studio: Isernia, ITALIA


iscritto/a dal 08 apr 2018

http://antoniopallotta.com


visualizzazioni: 40

SHARE THIS

Descrizione Opera / Biografia


Antonio Pallotta è nato a Isernia 15 luglio nel 1981 dove vive e lavora. Ha conseguito la laurea in Architettura presso la Facoltà di Pescara nel 2008. Architetto e artista si occupa anche di poesia e di filosofia. Dal 15 gennaio 2013 è il presidente dell’associazione SM’ART - l’arte sm! con la quale, in veste di direttore artistico, organizza il P.A.C.I. Premio Auditorium Città di Isernia ed altri eventi artistici. Si avvicina all’arte con delle opere che rievocano la temperie culturale del cyberpunk e le teorie di Donna Haraway. Abbandonata quella ricerca dal 2012, si dedica all’ “interarting”, richiamandosi all’eventualismo, alle avanguardie artistiche dell’arte programmata, alle esperienze di Piero Manzoni, di Gianni Colombo e del gruppo T. Della sua ricerca fanno parte anche i tentativi di approfondimento degli apparati e dei retroterra teorico-filosofici. Da luglio a dicembre 2017 ha partecipato al master di perfezionamento di trecento ore per artisti under 35: “Proforma–dalla Forma al Mercato”, tenutosi a Campobasso presso l’università del Molise, aula Aratro. Si sono interessati alla sua ricerca: Gioia Cativa, Tommaso Evangelista, Paolo Meneghetti, Ferdinando Creta, Antonio Picariello, Massimo Pasqualone, Maurizio Vitiello, Daniela Madonna, Giorgio Berchicci, Giorgio Grasso, Lorenzo Canova, Pier Nicola Maria di Iorio.